Trump.

Written By: bruno - Giu• 01•24

Bel paese l’America, dove nemmeno Trump può permettersi di frequentare una pornostar,e,il solo sospetto di averla frequantata ti condanna e marchia come l’ultimo mascalzoni della terra,o, sulla terra.Bella nazione bella, che mi ricorda una,una più piccola,piccola,minuta,:quella d’Italia e Berlusconi.

Le perle nere di Kella.

Written By: bruno - Giu• 01•24

Sofia Castelli è stata uccisa dall’ex fidanzato, 23 enne italo marocchino Zakaria Atqaoui, durante la notte di sabato 29 luglio 2023. I due non avevano trascorso la serata insieme, il giovane si sarebbe introdotto in casa per poi aspettarla e coglierla di sorpresa all’interno dell’abitazione. È stata colpita con diverse coltellate alla gola nel suo appartamento di Cologno Monzese, in provincia di Milano. Il ragazzo poi si è presentato al comando della Polizia locale e ha confessato il femminicidio.
Sofia Castelli, 20 anni, studentessa di sociologia all’Università Bicocca di Milano, originaria del paese al confine con la Brianza. Poche foto sul suo profilo Facebook.
Le prime due, pubblicate fra le tre e le quattro del mattino di sabato 29 luglio, mostrano una serata in discoteca di questa calda estate. Un modo per svagarsi e divertirsi, come è giusto che sia a 20 anni. La terza, quasi romantica, il rientro a casa, che poi diventerà il luogo del delitto, alle prime luci dell’alba.
Sofia Castelli, figlia di un chimico e un’insegnate, con un fratello più piccolo, faceva quello che fa
e che dovrebbe continuare a fare qualsiasi ragazza di 20 anni.
La notte del 29 luglio è rientrata e qui ha trovato Zakaria Atqaoui, con cui aveva da poco concluso una relazione. Ancora non si sa che cosa sia successo in quell’appartamento di Corso Roma 100, dove viveva con i genitori assenti, per qualche giorno di vacanza al mare.
L’ex fidanzato l’ha colpita con diverse coltellate alla gola. Poi è uscito di casa e si è recato al comando della Polizia locale. Lì ha detto di aver ucciso Sofia, facendone ritrovare il corpo.
Il 23enne rischia è stato condannato a 24 anni di carcere

Kella Tribi

Utilità.

Written By: bruno - Giu• 01•24

Si si credo proprio che ogni casa sia dotata di un personale movimento peristaltico per cui ogni oggetto poco alla volta si sposta dal centro alla periferia e quando lo si cerca non lo si trova più;!!! Così ho deciso : pulizia e riordino generali. Dato che però si tratta di una noia incredibile ho trasformato la cosa in una attività oscillante tra ricerca del perduto e personale mercatino dell’usato con tanto di “ohhh” ogni volta che dal caos emergeva qualcosa di dimenticato ma foriero di chissà qualche utilità nel futuro.

Paola Mars.

Zangrandi-Bianchi.

Written By: bruno - Mag• 31•24

Duello Zangrandi Filippo e Fabio Bianchi nelle elezioni per il sindaco di Calendasco,inutile dire che noi siamo per la storia non la “storia” e,la storia ha fatto e modellato Calendasco con una vastissima documentazione di archivio.Inutile aggiungere che il Guado di Sigerico “rimodernato” e,adattato oggi a guado di San Colombano contraddice gli stessi promotori e devoti di San Colombano che,non si sono mai pronunciati-nè mai sognati-in tal senso per il passaggio del Santo Irlandese a Calendasco dove ,diversi oggi,ripeto oggi,per pura civetteria “storica” ne tracciano l’inusitato e fresco,fresco di questi ultimi anni autoproclamato percorso.Questo è;ripeto è, il Guado di Sigerico,e questo,anche questo è storicamente assodato e, a Calendasco ,a Calendasco ha vissuto e vi è nato .:documenti alla mano un Santo,altrettanto ripeto documentato:San Corrado,appunto.

E che sarà mai.

Written By: bruno - Mag• 29•24

Quante storie su De Luca e La Meloni;la Meloni nel suo discorso per il risanamento di una realtà degradata ha citato un pò tutti compreso De Luca che ha ricorfermato oggi con una battuta ,la sua espressione, la cosa finisce qui.E che sarà mai.

Gaza Hamas.

Written By: bruno - Mag• 28•24

Problema Israele Palestina,non è posto nella maniera corretta ,è piuttosto il problema Hamas e Israele nel non trovare soluzione perchè si citano e vengono citate parti sbagliate.Hamas non è solo a Gaza,Hamas ha ramificazioni e finanziatori che non tengono alcun conto dello stato Palestinese e non sono solo a Gaza,ma,sono,solo,e,tengono solo conto dell’interesse :quello di Hamas che non è solo a Gaza e non è palestinese.

“belle arti”

Written By: bruno - Mag• 27•24

Basterebbe ricordare o ,andare a rivedere il padiglione Vaticano alla Biennale di Venezia per aver di che commentare ma:visto quel precedente, a Piacenza-mi pare-a Picenza un gruppo di volentorosi albanesi hanno “rinfrescato” i colori della loro parrocchia.La cosa ha subito messo in moto la soprintendenza che ,attraverso l’architetto della Diocesi cittadina ha bacchettato gli improvvidi imbianchini e che,con il ditino alzato a detto e scritto papale papale:nossignori!Questa cosa non si deve fare,assolutamente non si deve fare, se non dopo consenso delle “belle arti”,e se lo dice lui .(sic)

Rousseau.

Written By: bruno - Mag• 26•24

Rousseau nel suo Emilio ha lampi di luce:”temi la speciosa attrazione della menzogna e i vapori snervanti dell’orgoglio.Ricordati incessantemente che l’ignoranza non ha mai fatto male,che l’errore solo è funesto,e che non ci si smarrisce perchè non si sa,ma perchè si crede di sapere”.

Non alla morte.

Written By: bruno - Mag• 26•24

Anche in Italia come in parti d’Europa e in Usa frenesia per fare la leva militare obbligatoria ” Per essere pronti alla difesa della Patria” si aggiunge. Ma Difesa Militare implica Offesa Militare cioè implica accettazione del concetto stesso di guerra, cioè essere disposti a uccidere o a farsi uccidere; pardon mandare giovani a fare morire o a morire. Si ma i capi che lo decidono? Ah no loro no vanno protetti guardare le api! Già, guardiamole: la Regina va lei a combattere con un’altra aspirante tale. Ambedue usano pungiglioni in dotazione solo a loro,lisci diritti, che normalmente servono per deporre le uova,chi vince regna. Non mandano le operaie che hanno in dotazione un pungiglione ricurvo e seghettato per Difesa personale da loro pari ma che sull’uomo risulta per loro mortale. Le api difendono la Regina perché è l’unica a poter deporre le uova pena la fine dell’alveare altrimenti.Per gli esseri umani non è così.A figliare qualunque donna con naturalmente il contributo maschile. I Capi delle Nazioni, governi sono mediamente eletti con SCADENZA, per fare VIVERE MEGLIO la popolazione elettrice, non per esporla alla morte magari con l’abusata bandierina della ” Difesa dal nemico”. Si vuole una leva militare obbligatoria per il bene della propria Nazione? Ok ma che fine ha fatto allora il servizio civile? Più compatibile in Italia con la propria Costituzione? Meno spesa di apparato, utile per tutta la società, utile per i giovani che si cimentano nella vita reale e lavorativa.esperienza volta alla vita non alla morte.

Paola Mars.

Sparare.

Written By: bruno - Mag• 25•24

L’invito a sparare sui russi a cui fra l’altro come invasori si spara già.Ma l’invito a sparare,se,sparare si intende sparare anche sulla Russia dovrebbe essere preso alla lettera dai promotori che,in prima linea e,ben visibili indicherebbero i bersagli o:il bersaglio.