Sic transit gloria mundi.

Written By: bruno - Mag• 26•18

Tirata fuori la bara dal loculo per termine di deposito o come si dice:”per concessione scaduta passare in ufficio”il suo giorno era dunque giunto allo scoccare dei trenta anni.Un morto di fegato pare che esploda nella cassa, non avendo le casse da morto di una volta la valvola di sfogo incorporata,infatti la cassa di quel morto si era aperta,esplosa ,l’odore tremendo (tutti la videro da lontano) e l’interno pieno di liquame del corpo decomposto di cui pare rimanesse solo la bella chioma bianca a ricordo della sua vita passata quasi a sfidare tutto quello scempio.L’ossa vennero ricomposte in una nuova cassa ecologica ,alta una spanna lunga due metri ,una bara ,come un panino imbottito insomma.Devo confessare,a questo punto che non ho mai sentito parlare di simile casse da morto “ecologiche” se non quelle di cartone,questa ,si vede, venne confezionata su misura per giunta ecologica,come se il legno non fosse ecologico di suo,ma ,forse questo aspetto riguardava piuttosto la vanità dei famigliari che desideravano distinguersi per questo loro tratto di rispetto verso la “natura” . Quindi così chiusa, con dentro le ossa del morto,due metri per una spanna,anche se il morto ricordo non arrivava nemmeno al mentro e settanta, venne seppellita silenziosamente nella terra senza nemmeno un prete,silenziosamente in un paese di provincia e nell’anonimato più assoluto accompagnata dall’indifferenza solita del mondo che non si cura dell’ecologia,né della pietà di nessuno,infatti nessuno pianse in quell’occasione,nessuno disse né ricordò nulla del morto ,nulla,fu sottolineato solo e, con un certo orgoglio la deperibilità della cassa, che sarebbe marcita in poco tempo senza produrre alcun inquinamento.

Il sacro romano impero di Germania.

Written By: bruno - Mag• 26•18

In questa bolgia di come si deve fare il governo del paese,fra i pro e i contro,più contro che prò,vien sempre in mente i suggerimenti per un buon governo del 1408:”La crudeltà è sempre indecente,sempre odiosa,e non di rado funesta:i Popoli (maiuscolo) debbono venerare nel sovrano l’immagine della Dinità (sic),protettrice dell’innocenza,e placabile con il pentimento.Si guardi il Principe da coloro,che cercano di rendergli sospetti i suoi congiunti,o privati suoi domestici,coloro sono nemici.Risolva da sé il Sovrano,ma negli affari ascolti prima l’opinione dei suoi consiglieri;così non accadrà un incosiderata soluzione,meglio è perdonare che distruggere.I tributi s’impongano per vero bisogno,si ripartano con giustizia,si percepiscano con economia,e i Cortigiani diano l’esempio agli altri col pagarli.Non s’intraprendano guerre senza necessità”.Cambiamo il sovrano ,come immagine della divinità,consideriamo che i cortigiani attorno al principe sono da sempre stai considerati facili sospetti traditori,famigliari compresi.Il tasto batte sulle tasse pagate,con giustizia ma, sopratutto non si parla di un imperatore di Germania.Il succo resta,fate un poco voi se è cambiato qualche cosa se non nel sacro romano impero di Germania.

Popolo e populismi economici.

Written By: bruno - Mag• 25•18

Due o tre punti in meno del pil non sono niente in confronto alla libertà di un popolo.Il debito italiano è grande e grosso ma i debiti degli stati si fanno eterni,nessuno li estingue (nessuno stato) vengono rinnovati nel tempo.il risparmio,i risparmi degli italiani sono maggiori del debito quindi non si capisce dove sia il problema.L’Italia ha accumulato così tanto debito perché quasi nessuno paga le tasse,ma chi non paga le tasse fa girare l’economia con il denaro che spende.Il populismo è la difficoltà di non aver capito il cambiamento,populismo in sé non significa nulla è semplicemente un prolungamento della democrazia a livello amministrativo.Voltaire e Rosseau,Voltaire era un grande e vero democratico,Rosseau aveva qualche diffìcoltà in alcui argomenti,l’amico del popolo è sempicemente un rappresentate del popolo e come rappresentante del popolo tutti devono convenire che,convenire con un valore democratico è compito di ogni repubblica.

Renzi contro.

Written By: bruno - Mag• 24•18

Dopo che Conte si è dichiarato difensore del popolo italiano Renzi dice che sosterrà l’accusa di parte civile,bhe!Più chiaro di così si muore,si sa che Renzi è sempre e da sempre contro il popolo italiano e i suoi avvocati e non è detta che questa causa la vinca lui.

Il nord economico.

Written By: bruno - Mag• 24•18

C’è comunque sempre dell’arroganza negli interventi d’Europa verso l’Itaia,arroganza lasciata crescere da lacchè recenti dei precedenti governi,arroganza alimentata cresciuta sopra un anti italiano di maniera o italiano tutto :sole e amore,spaghetti e mandolini,l’armata sagapò come definivano gli inglesi gli italiani che in Grecia nell’ultima guerra si erano accoppiati con le donne di quel paese in una poderosa invincibile armata dell’amore appunto,che poi non è male.E non è nemmeno male,sopratutto non è vietato,per fortuna suonare il mandolino o mangiare quello che gli pare ad un popolo,che se poi,poi un altro popolo del civile nord (a nord di cosa non si sa ) con le tasche gonfie del suo risparmio si mette anche a pontificare dal suo pulpito fulmini e saette per i gaudenti italiani,predicando che è dal nord del mondo che viene la serietà economica e che,solo dal nord,solo dal nord si può imparare qualche cosa di serio,rammenti costui,rammnetino costoro che,se è dal nord che vengono le uniche lezioni economiche,allora diceva bene Benito Mussolini quando davanti ad un nord maestro di vita e ,che se dal nord ,solo dal nord provengono i buoni esempi o i buoni insegnamenti affermava,Benito Mussolini che ,gli eschimesi dovrebbero essere i migliori fra tutti i popoli del nord nel mondo intero.

Conte.

Written By: bruno - Mag• 23•18

Già che ci siamo una battuta la facciamo anche noi sulla formazione del nuovo,ex nuovo governo targato giallo-verde:”tutti i conti finiscono in contesse”,in mezzo a tante variopinte cazzate ci sta anche questa anche se i titoli nobiliari pare, non “contino” più.

Confedilizia.

Written By: bruno - Mag• 22•18

Leggendo la rivista di Confedilizia apprendiamo che:Pierluigi Bersani ha dovuto emigrare dal proprio paese di Bettola dove non esiste nemmeno più una sede del PD.Il che domostra senza ombra di dubbio che,certi protagonisti più che fecondatori agiscono come diserbanti nel luogo dove operano.E ancora apprendiamo che, Giovanni Pascoli,grandissimo poeta del fanciullino,tacciato in molte biografie di essere alcolista ed avere avuto rapporti con la sorella,oltre mi pare ,aver praticato usura,cose tuttavia difficili da dimostrare e,molto probabilmente sparse ad arte per far più misterioso e complesso questo grande poeta incollandoci addosso qualche malignità per resuscitarene la memoria.Invece sul documentato periodico della Confedilizia si apprende senza ombra di dubbio che Pascoli,Giovanni Pascoli ,il grande poeta spendesse (risulta da una sua nota spese) ben due lire a casino per sue necessità (quando ne spendeva sette per la serva) , sarebbe interessante a questo punto capire, quanti rapporti ci vogliono per spendere due lire a casino nell’esercizio delle proprie necessità.

L’informazione e Conte.

Written By: bruno - Mag• 22•18

Non c’è piacere più grande dei titolisti,con i loro giornalisti nel far dei calembour o giochetti di parole su Conte,Conte come primo ministro.Quando gli capita un occasione del genere non sanno resistere,come si pisciassero addosso,è tutto un fiorire un giocare un sorridere,un prendere per i fondelli quelli meno fantasiosi, un far di gara spalla a spalla per arrivare primi con una coglionata,uno scherzetto,un piacevole gioco,giochetto di parole.Bisogna ammetterlo è qui,qui che la stampa e l’informazione da il suo meglio,l’informazione, per gran parte sovvenziona a forza dai cittadini,nel conquistarsi la pagnotta, con una civettuola cazzata e ,un sorriso.

Zucconi & Augias.

Written By: bruno - Mag• 21•18

Augias e Zucconi hanno dato il meglio di sé oggi a quante storie,paragonando l’America con lItalia,un paragone che fa tremare le tempie nel dire che tutti questi ospiti venuti dall’Africa invece di lasciarli inoperosi si dovrebbero inquadrare,formare quali medici o infermieri,dando loro una professione insomma,visto che qua ,qua da noi ,come in America c’è tanto bisogno di queste professionalità,avendo noi,come l’America posti a bizzeffe per questi specialisti.Poi la solita tiritera contro Trump che ,per metterla in sintesi viene definito un Salvini americano,un bullo che etichetta tutti i suoi avversari con epitteti infamanti.Facevano i due scintille ed era tutto un prego,dopo di lei,ma come è bravo ,come sono d’accordo,meglio non si poteva dire,meglio non si poteva scrivere.Una boiata pazzesca insomma,una cosa vomitevole che faceva ribrezzo per la servile bava che spandeva,in un rincorrersi con sommo godimento dei due protagonisti appassionatamente fuori di testa :Augias Zucconi,appunto.

Giallo-verde.

Written By: bruno - Mag• 21•18

Questo governo non lo vuole nessuno,proprio nessuno,ma fa comodo a tutti essendo il bersaglio dei tutti contro i due giallo-verde che ricorda il Brasile senza Pelè.Pelè o non Pelè alla fine dello sparacchiamento andremo al voto con due pezzi (lega o Cinquestelle) in più o in meno a seconda dei punti di vista e dei risulatti elettorali oltre che di governo,per ora accontentiamoci di queste due stanghe a mo di portantina o di barella,sempre secondo i punti di vista.