Archive for marzo, 2018

Triste borgo selvaggio.

Il sessantacinquepercento dei piacentini dice che Piacenza è una città triste.Triste e,in un intervista al quotidiano di Piacenza appare il parere di un dirigente milanese,di cui non ricordo il nome,un responsabile un menager che si esprime a favore della “bella” valle dove si trova,una valle delle tante che ha Piacenza e, l’opinione di un riccone […]

Read the rest of this entry »

Giaurri.

In una paginetta del 1765 si legge;”I mussulmani,che sono diffusi in Grecia,in Asia Minore,in Siria,in Persia,in India e in Africa (oggi anche in Europa),chiamano i cristiani “idolatri”,”giaurri”,perché credono che i cristiani rendano un culto alle immagini.Spezzarono parecchie volte statue che trovarono a Costantinopoli in Santa Sofia,e nella chiesa dei Santi Apostoli e in altre,che convertirono […]

Read the rest of this entry »

Tagliate loro le teste.

Dall’intercettazioni dei terroristi risulta che dichiaravano:tagliate loro la testa (agli infedeli) e tagliate loro i genitali-Bhe! in quanto testa e palle noi ce li siamo già tagliate (da soli),a questi terroristi rimane ben poco,quasi niente da tagliare, se non una qualche frattaglia.Dovranno darsi da fare,migrare ancora,ancora verso infedeli popoli che palle e testa le sanno […]

Read the rest of this entry »

San Paolo.

Un ritratto fisico di San Paolo ci viene offerto da Luciano nel suo Filopatriade :”Egli era grosso,corto,largo di spalle,le sue sopracciglia nere si univano sul suo naso a aquilino,aveva le gambe arcuate,la testa calva,ed era pieno della grazie del Signore”:

Read the rest of this entry »

Felicità piacentina.

Saresti contento tu,dico a te,proprio a te,dopo che un ladro ti ha svaligiato la casa e si è partato via anche i salumi e i formaggi che tenevi in cantina?saresti mai felice tu che,dopo aver subito questo detestabile furto,vedessi,con i tuoi propri occhi,vedessi premiare quel ladro,premiarlo dico pubblicamente in virtù del suo furto?Saresti mai contento […]

Read the rest of this entry »

Gramaglie televisive.

La televisione di stato occupata per tre giorni,giorni tre per la morte di un loro presentatore , un abuso,un abuso verso coloro che sono obbligati al pagamento del canone televisivo.Non solo, l’intera tv occupata da un manipolo di piangenti ipocriti ha soppresso interi programmi nell’assoluto disprezzo verso gli abbonati che se ne possono fregare,se non […]

Read the rest of this entry »

Ex Europa.

Questa storia dei russi cacciati perché tutte spie ha dell’incomprensibile,le spie ci sono,ci sono sempre state in tutti i posti da tutte le parti in tutte le epoche e per tutte le nazioni.Fare mostra di cacciarne oggi ha il sapore della scoperta dell’acqua calda ma,la cosa più curiosa è che Londra caccia per prima delle […]

Read the rest of this entry »

Fico in autobus.

Bhe! Adesso non esageriamo se Fico va in autobus,vero ,gli hanno fatto tutte le pulci del mondo con le spese precedenti.E,questa in autobus l’hanno definita una foglia di fico del potere ed è un po’ come quando rimproverano al Papa di rinunciare a tutte le sue pompe od apparenti e veri previlegi.In questo paese non […]

Read the rest of this entry »

Tutti al Pantheon.

Frizzi era come la pasta Barilla, c’era tutti i giorni in tavola, c’era,visto che è morto,ma ora che è morto,morto,come muoiono tutti non cominciamo a farci delle seghe da lutto,non cominciamo con i piagnistei e gli immancabili:”era indispensabile”, anche perché , dopo il segnale che aveva avuto,per cui era stato ricoverato d’urgenza all’ospedale meglio sarebbe […]

Read the rest of this entry »

Sorridi.

Leggo,sul nostro quotidiano locale che, Piacenza risulta essere città triste,la cosa non mi meraviglia affatto,anche perché questa città non è mai stata allegra,allegra come gli amici di Parma ad esempio,Parma che, come città è certamente più fanfarona e gigioneggia in generale,infatti,per questa sua dote è stata nominata capitale della cultura nel prossimo futuro con tutti […]

Read the rest of this entry »