Archive for dicembre, 2017

Il benzinaio.

Si,bel Natale, diceva il benzinaio con il portafoglio in mano per il resto:proprio un bel Natale,qui va sempre peggio con tutti quei panettoni marci e le piazze che ricordano Las Vegas,piazze illuminate,come case da gioco,si bel paese dei balocchi,fuori ,piene di lucie e dentro,dentro la miseria,si bel Natale proprio un bel Natale, e contava il […]

Read the rest of this entry »

I reali tornano a casa.

Errori? Tanti e gravi ,responsabilità verso leggi razziste razziale e suicide?Tante, ma i reali d’Italia tornano a casa e,se dovessimo misurare con lo stesso metro altri responsabili politici per le loro scelte, l’Italia sarebbe deserta delle loro tombe.Sono tornati i reali d’Italia, senza rumore,farne sarebbe inopportuno.

Read the rest of this entry »

Gentiloni-Boschi.

Gentiloni si schiera con la Boschi,forse è più corretto scrivere:Gentiloni si arrocca sulla Boschi.

Read the rest of this entry »

“Donne in nero”.

Non so,non ricordo dove ho letto ,ma tornano le donne in nero,in nero,quelle filo palestinesi,quelle che ce l’hanno a morte con Trump e gli ebrei,insomma le razziste vecchie maniera,che fanno il verso a Hitler e che,per coerenza ,si vestono e si coprono come delle suore di Allah,o meglio ,come delle arabe, mogli e donne di […]

Read the rest of this entry »

La buona morte.

Non sono al corrente di questa legge sul fine vita,perlomeno non ho ancora approfondito l’argomento anche se,così,all’approccio ,il fine vita,come anche la nostra vita ,mostra alcuni paletti che sbattono contro il volere o non volere.Nella parte alta del parlamento, all’annuncio della proclamazione piangevano quasi tutti,ed erano,quasi tutti ,tutti felici,felici di morire,tutti volevano morire,morire come e […]

Read the rest of this entry »

Fake news.

Hanno finalmente preso in Spagna Igor il russo,peccato che non si chiami Igor e non sia assolutamente russo,quando la stampa si incaponisce su certi preconcetti non c’è nulla da fare,così per la politica,così per tutto quello che riguarda l’informazione in generale,infatti chiamare uno che non si chiama in quel modo e non ha l’appartenza alla […]

Read the rest of this entry »

Basta Natale.

Non è una grande novità la sostituzione della festa del Natale con un altra festa ,una festa meno specifica, come idea gesuitica,il cardinal Martini aveva già caldeggiato una festa e una celebrazione,mi pare,dello spirito universale,tralasciando così di specificare di come ognuno chiami Dio o il suo dio.Una festa unificante,una festa, oserei dire preistorica,di quando si […]

Read the rest of this entry »

Lo Spirito del Natale.

A proposito di quel convegno o conferenza tenuto alla Berti,presieduto da padre Gabriele D’Allasta sullo spirito del Natale in letteratura, dove si è soprendentemente capito,con una certa apprensione che, Giovanni D’Amo,uno dei relatori,ha dichiarato di non amare particolarmente le feste a cui nessuno,purtroppo ,ha aggiunto la postilla legittima del:e chi se ne frega,in cui,dal nostro […]

Read the rest of this entry »

Akayed Ullah.

Akayed Ullah a Manhattan,l’ha fatto per Israele,Israele dichiarata capitale delle stato ebraico e, a Ullah è andata male,male così così,voleva ammazzare qualche persono in più,anche se fortunatamente non ne ha ammazzata nessuna.Fanno una certa impressione questi terroristi che si danno sempre un motivo,un motivo per ammazzare qualcuno,oggi è Israele domani è Allah contro tutti gli […]

Read the rest of this entry »

Natività e messaggio cristiano nella letteratura.

Padre Gabriele D’Allasta,gesuita Direttore della Galleria San Fedele di Milano e della Raccolta Lercaro a Bologna,Professore invitato alla Pontificia università Gregoriana di Roma presente in un focus sul Natale:”Natività e messaggio cristiano nella letteratura”.Don Pierluigi Bolzoni ha citato Fedor Dostoevskij:”Bambino presso Gesù”.Giovanni D’Amo, docente di storia e filosofia a Codogno:”Il Divino e l’umano” di Lev […]

Read the rest of this entry »