La matria oscura di Parma.

Written By: bruno - Lug• 20•18

Pare che la materia oscura,quella invisibile nell’universo sia la forza che aggrega le forme visibili,cioè le forme sono visibili perchè una forza oscura le genera,un universo genitore parallelo invisibile per interderci.Piacenza con tutte le sue manifestazioni culturali (purtroppo) che ha farcite con esibizioni deboli (sic)di autori locali per ragioni del tutto oscure ,tralasciando di lasciare a nudo nel loro splendore il lavoro di antichi maestri che hanno operato nella nostra città nel passato e ,con questo loro comportamento hanno sollevato,lasciando intravedere insoluto, qualche legittimo dubbio.Operazione discutibile dunque,visto l’inevitabile confronto ma ,ma funzionale a logiche cittadine del tutto legittime se,se non fosse che ,questo lavorare per oscuri processi e proprio per la loro oscurità generano quello che la materia oscura genera nell’universo:un mondo visibile parallelo ,cioè Parma,infatti Piacenza è la materia oscura di Parma.

Pietà & altruismo.

Written By: bruno - Lug• 20•18

Dire o scrivere che non siamo razzisti perchè si desidera aprire le porte a chi ha veramente bisogno e fugge ,fugge legittimamente da guerre e persecuzioni è diventato un paradosso.Affermare :fuori gli scrocconi,gli approfittatotori i terroristi da uno stato,una nazione un continente,è diventato razzismo,si è fatto razzismo.Chiedere a tutta Europa di aprire le porte (e i porti) ad un emigrazione regolare si è fatto egoismo,cercare la soliderietà e la condivisione degli aiuti si è detta crudeltà.In un mondo così fatto il denaro (manco a dirlo) regna sovrano,”la merda del diavolo” sussurra ai cuori di chi presenta il conto,il conto per la loro “pietà” e per il loro “altruismo”.

Naufragare.

Written By: bruno - Lug• 19•18

E’ naufragato un barcone di migranti vicino a Cipro e il telegiornale lo ripete come fosse una notizia che riguarda l’Italia.Tutto quello che naufraga pare riguardi l’Italia,quando forse qulcuno è naufragato anche nel mar Giallo o nell’Oceano Atlantico.La barca che ha salvato una migrante,dopo aver raccolto in mare una donna annegata con il suo bambino, rifiuta di approdare in Italia.Per quella nave si è data notizia che vi è imbarcato un tizio,un ricco tizio che guadagna un monte di soldi al giorno e che loda il lavoro di queste navi corsare nel Meditteraneo.Il tizio che guadagna molti soldi viene citato quindi,come persona disinteressata a riprova che si può salvare gente o partecipare a qualche salvamento pur essendo ricchi.Il fatto è che molti ricchi sono semplicemete dei curiosi,come quelli che andavano in pulman,dietro pagamento nei luoghi di guerra della Jugoslavia,portati da qualche parte in conflitto per coloro che praticavano il gusto del macabro.

Rossi,governatore di toscana.

Written By: bruno - Lug• 18•18

Ne vedere ieri sera sulla 4 mi pare,dove assieme ad un leghista c’era il vice di un giornale di cui non ricordo il nome ma , deve essere stato uno di quelli che,con il giornalista Stella hanno fatto le bucce (un tempo )ai parlamentari mentre ieri era tutto un peana sui migranti che non ci sono,che non son tanti,ma che ,pur pochi nessuno li vuole, e questo l’aggiungo io.Rossi interrogato dai conduttori parlava come una monaca immacolata dietro l’inferriata della clausura, pacato,ragionevole,non dava torto a nessuno in fondo faceva un qualche ragionamento che si poteva anche ascoltare.Ma,ma il tutto esplode o implode sui migranti,quando cioè per la seconda volta si torna a parlare di immigrazione.Avete voi qualche volta visto un diavolo di Giotto?O uno di Luca Signorelli,quelli con la faccia rossa e gonfia come un Eolo che non riesce ad emettere vento?Rossi,così assatanato,da dietro l’inferriata della clausura si è improvvisamente gonfiato,facendosi tutto rosso in viso,strabuzzando gli occhi,spingendoli fin fuori dalle loro usuali orbite, ha cominciato urlando :”guai a voi anime prave”,tanto che sembrava Caron dimonio con occhi di bragia.Una metamorfosi così repentina è un fatto straordinario anche per le persone normali ma, si vede che per Caron dimonio Rossi è un fatto usuale per cui non darei,non dico il voto, nemmeno sotto tortura ma, non presterei, a uno così,nemmeno la bicicletta,anche avercela..

Porti chiusi per la Spagna.

Written By: bruno - Lug• 18•18

Una nave spagnola raccoglie una donna morta annegata e un bambino morto con lei in mare mentre salva l’unica superstite aggrappata pare, da quarant’otto ore ad ua tavola,il comandante spagnolo intervistato dichiara che tutti questi morti sono colpa dei porti italiani chiusi quindi,loro (noi)sono degli assassini.Non si caèpisce perché a questo punto una nave spagnola inveisca contro i porti italiani senza nemmeno nominare per un attimo la Spagna,suo paese di provenienza,forse perché li i porti sono aperti? Forse il comandante spagnolo non voleva fare tutta quella lunga strada per mare o non se la sentiva di inveire contro i porti della sua nazione che sono,fra l’altro europei ,come quelli d’Italia chiusi.Aggiungiamo che ,da un tira molla tutto mediatico pare che,si dice che, l’immigrazione verso l’Europa non sia poi quella che si descrive così intollerabile,anzi pare,pare del tutto moderata ed essendo quindi moderata per i numeri dati da diversi osservatori,non vi è alcuna tagione che tutta l’Europa tenga le porte chiuse,li aprano e buonanotte queste porte così la storia finisce li.Annegano ,e la colpa è dell’Italia,mi pare che,invece,la colpa sia dell’Europa tutta,nessuno escluso,quell’Europa che mette navi spagnole tedesche addirittura inglesi,ci mancano solo i cinesi e la flotta di salvataggio è completa verso porti chiusi italiani che,detta da uno spagnolo la dice lunga.

Sciopero Libertà.

Written By: bruno - Lug• 17•18

Il quotidiano Libertà di Piacenza in mezzo al guado?I giornalisti sono scesi in sciopero,negando le proprie firme sul quotidiano .Da qualche notizia trapelata pare che la protesta sia nata dal divieto di pubblicare sul giornale il comunicato stampa che spiegava le ragioni dello sciopero circa l’emolumento sempre al ribasso della stampa .L’avvocato Miglioli pare condurre le ragioni della proprietà e già questa è una novità di rilievo se si pensa alla passata gestione Ronconi.Chi sia il vero gestore del quotidiano oggi risulta al pubblico non cristallino anche se c’è chi giura che l’avvocato Miglioli sia il nuovo timoniere della testata piacentina.Con l’avvocato Miglioli alla guida del quotidiano si aprono una serie di ipotesi sul suo futuro,futuro legato alla passata (sempre sia vera) passata gestione.In concreto si è visto lo spostamento della stampa del giornale,lo svuotamento quindi del bacino di lavoro tipografico,oggi i giornalisti scendono in sciopero e si parla di paghe irrisorie per il loro lavoro,quale futuro dunque?La crisi della carta stampata mette la mordacchia ai finanziamenti ed alle prospettive dell’informazione ,l’avvocato Miglioli a quanto pare usa il pugno di ferro,ogni scenario è dunque aperto verso ogni soluzione.

Boeri.

Written By: bruno - Lug• 17•18

Boeri dice di dire quel che pensa e la pensa esattamente il contrario del governo in carica,la pensa esattamente il contrario ma non si dimette,che è un poco,per il governo ,la situazione di uno schizzofrenico che sente le voci e ne subisce l’assillo.

Anna Salvatore.

Written By: bruno - Lug• 16•18

Mi è capitato in mano una serie dell’edizione:Carte segrete del 1973 di Anna salvatore (andate a vederla),una pittrice che ha un coro di “nomoni” che l’accompagnano,questo per far lume su chi scrive e chi dipinge,per chi scrive quel che uno-una dipinge e ,per far luce sul coro,un coro rappresentato quasi sempre,se non sempre paludato ma che spesso,quasi sempre scrive in canottiera.Per la vostra curiosità trascrivo i canottieri dell’epoca:Giuseppe Ungaretti,Pier Paolo Pasolini,Carlo levi,Renato Guttuso,Alberto Moravia,Antonello Tromabadori,Diego Fabbri,Anna Banti,Giuseppe Berto,Roberto Melli,Alfredo Avitabile.Almeno una camicia potevano mettersela,prima di scrivere.

Brel.

Written By: bruno - Lug• 16•18

Attraversare il presente canta Jacques Breil,un cantante che ho da sempre amato,anche se qulche volta risulta (per condizioni personali non propizie) non sempre ascoltabile,comunque un cantante oggi dimenticato che ascolto volentieri.Attraversare il presente è come precipitare senza possibilità di fermata,se non l’ultima fermata in fondo.In effetti questo:attraversare il presente da un senso di vertigine,una sensazione fuori controllo ,questo attraversare continuamente immancabilmente un presente ,il presente che ci anticipa e sfugge,ci spinge,ci attrae verso il fatale poi.

Pilato.

Written By: bruno - Lug• 15•18

In fondo questo insistere ad essere umani,questo pavoneggiarsi di pretesa umanità umana, perché si apra le porte (i porti) a tutti,questo essere umani portieri e poi finirla li ha qualche cosa di inumano,e non è la prima volta che uno fa il contrario di quel che sostiene,non è la prima volta che una cosa affermi il contrario, l’esatto contrario di quel che sostiene come un qualsiasi sepolcro imbiancato,come un qualsiasi ipocrita da parata,come uno che lo dice (e non lo pratica) in prima fila, per farsi sentire e capire da chi di dovere e chi ,di dovere risponda con lo stesso tono e poi si lavino entrambi le mani come Pilato.