Salvini & Salvini.

Written By: bruno - Gen• 22•20

Salvini digiuna,Salvini con il maglioncino nero,nero tipo prete,Salvini suona un campanello a Bologna,Salvini vuole andare a processo,questi sono i commenti sui mezzi di informazione e chi dice queste cose sono gli avversari di Salvini.Ma poi,credetemi, non occorre proprio essere pro Salvini,le stesse identiche cose me le dice mia moglie,mia moglie, tutte le volte che la vedo attacca”:Salvini digiuna,Salvini con il maglioncino nero tipo prete,Salvini vuole andare a processo,Salvini suona il campanello a Bologna”.Io.io non sono salviniano,sono e rimango un battitore libero,non ho famiglia e non tengo bottega ma,ma sono ferocemente contro mia moglie e,se devo proprio scegliere.

Appartengo.

Written By: bruno - Gen• 21•20

Appartengo a questo vento che mi canta ripetuti suoni, le voci del mondo e della terra, dei fantasmi di carne che sempre si rinnovano, mi porta in faccia le foglie morte delle passate stagioni, e il fuoco che le arde. Profumato, come nuvole materne di echi volti al cielo in eterno canto. Profumato di giorni ove il passo era lieve e volare una facile canzone. Appartengo all’amore che so contenere, che il male mai mi porga con mani invisibili il suo eterno inganno.

Francesca Pierucci

Il dottor Kremer.

Written By: bruno - Gen• 21•20

Auschwitz,diario del dottor Kremer”:4 settembre 1942…presente a un’azione (selezione) speciale nel lager femminile…i più orribili orrori.6 settembre..Oggi Domenica,un pranzo eccelente:brodo al pomodoro,mezzo pollo con patate e cavolo rosso (20 g di grasso),budino e splendido gelato alla vaniglia.10 ottobre..ho preso e preservato,materiale da cadaveri freschissimi,in particolare il fegato,la milza e il pancreas.11 ottobre,oggi domenica,abbiamo avuto a pranzo un grosso pezzo di lepre arrosto con gnocchetti e cavolo rosso per 1,25 rm.

Incerto FB.

Written By: bruno - Gen• 20•20

Violata la mia pagina FB,così scrive l’organizzazzione,quindi sospesa chiusa la pagina con annessi e connessi,FB scrive che è anche temporaneo,temporaneo non so quanto ,ma così fa intendere la direzione,staremo a vedere,anche se tutto quel traffico cominciava a stancarmi e in fondo,in fondo mi ero dato un termine che portebbe essere questo per chiudere definitivamente con FB non con il blog che ,come vedete funziona,grazie.

Signore & signori,la stampa.

Written By: bruno - Gen• 20•20

Signore e signori la stampa:ovvero il tutto e il contrario di tutto,da un argomento ,da un qualsiasi argomento viene detto di tutto,l’argomento lo si spigola,lo si intreccia lo si spulcia,lo si inverte,lo si nega,lo si rinnega,lo si inventa.Insomma la fiera della vecchia pseudo sofistica scuola di quando si può parlar di tutto dicendo l’esatto opposto.Non è il caso di citare Voltaire con il suo”:più un cervello è fine più i suoi pensieri sono storti”.Qui di fine non c’è nulla una greve materia sul filo dell’interesse personale dove ogni giornalista,come ogni buon venditore vende sopratutto prima di tutto sé stesso.

“Oggi il medico sono io”.

Written By: bruno - Gen• 19•20

Josef Klehr:”Manovale semianalfeta e inserviente medico dell’Alta Slesia,Klehr si impegnò nelle uccisioni presentandosi nelle vesti del medico.Klehr indossò il camice bianco di medico e disse alla ragazza “Lei è malata di cuore”.Poi fece l’iniezione (letale).Lo chiamavano “professore” ed egli si identificava solo col ruolo del medico,bensì specificamente col suo ruolo nell’eccidio ad Auschwitz.A volte Klehr eseguì perfino delle selezioni e alla vigilia di Natale del 1942,quando gli dissero che il medico del lager non sarebbe venuto ,rispose subito”Oggi il medico del lager sono io”.

Robert Jay Lifton.

Il quadro nel buco.

Written By: bruno - Gen• 18•20

La finta Odissea del Klimt di Piacenza,quadro rubato e ricomparso in una ridda di falso o vero,chissà poi perché avrebbero dovuto mettere un falso in quel buco con tanto di sportello che conoscevano solo gli addetti ai lavori.Ma,vero o falso è diventato un operazione commerciale come si usa oggi per un quadro che è sempre stato alla Ricci Oddi e di cui nessuno se ne è mai fregato un bel niente.Da ragazzi si andava con il professor Arisi in visita alla galleria e,Arisi ,docente di storia dell’arte al Gazzola ci spiegava quel quadro senza alcun accento di particolare entusiasmo e,quel poco entusiasmo mi è rimasto addosso nonostante il frastuono pubblicitario.Chi ha rubato il quadro doveva conoscere la galleria ma,sopratutto conoscere il ripostiglio dove è stato ritrovato,infatti rubarlo è stato facile c’era l’occasione,è portarlo fuori che presentava una qualche difficoltà,per cui il ladro sapeva di quel “buco” e lo sapevano in pochi.Mettere il quadro li ed attendere tempi migliori era la miglior soluzione, evidentemente, qualche cosa non è andato come doveva andare ,per cui è rimasto li,li pronto per la sua Odissea, essendo diventato ora, un prodotto finalmente “contemporaneo” ,fodamentalmente “rivoluzionario” dove l’arte c’è eccome se c’è ,”concettualmente” sta nel furto.

Giudici & ministeri.

Written By: bruno - Gen• 18•20

Bhe!Processano Salvini per il fermo della nave con migranti al largo.Smentiscono Salvini per la Rakete,la “capitana” pirata che ha speronato un natante della guardia di finanza che impediva l’attracco non autorizzato.Tutto quello che ha fatto questo ex ministro dell’interno leghista viene non solo bocciato ma anche citato addirittura in giudizio.Se, le cose stanno così (fuori di ogni simpatia di un qualunque partito) un ministro dell’iterno della passata alleanza giallo-verde che cosa ci stava a fare?Bastava un giudice qualunque per gestire il ministero dell’interno e,forse, basterebbe tutt’ora un giudice, come sarebbe bastato allora ,al posto del ministro.

Daemonis.

Written By: bruno - Gen• 17•20

Trent’anni per partorire una legge sul voto in cui i cittadini non contano nulla.Gente pagata da trent’anni per questo bel risultato;la gente ,i cittadini non contano un fico secco.Qualcuno ha proposto di definire addirittura questa sentenza diabolicum, visto i latinismi maccheronici di cui si sbrodola il parlamento.Infatti è diabolico,ma si dice daemonis quello che è sortito come in una qualsiasi lotteria dall’alta corte,diabolico perchè neutralizza chi paga i giudici profumatamente (i cittadini) anzi li strapaga per sentirsi poi dire:voi contate ,eccome se contate,contate come pagatori paganti ma per il resto non contate un cazzo.

Un cielo spezzato.

Written By: bruno - Gen• 17•20

Un cielo spezzato talvolta invade il mio sguardo. E allora cerco l’armonia che mi fugge come sogni lontani, le cose che paiono morte. Talvolta il male travolge l’equilibrio dei passi leggeri che cercano altro. Travolge un volo tentato. I sentieri del cielo esigono un cuore risonante di libero volo, guarda i colori del sole che muore, che mai ti inghiotta il buio della terra insana.

Francesca Pierucci.