Archive for the 'Senza categoria' Category

Il Teatro San Matteo.

Si apprende,senza nessun stupore che la sinistra la quale regna anche in seno alla giunta Barbieri ha fatto fuori il teatro San Matteo,teatro gestito per le realtà non solo locali di spettacolo.Niente da eccepire che il teatro sia stato definito dal precedente gestore un luogo delle pulci,anche perché le “pulci” per farsi grosse hanno bisogno […]

Read the rest of this entry »

Berlusconi.

Berlusconi desidera fare un governo europeo,un governo che sia nelle grazie d’Europa,stampella funzionale al PD.E’ un tentativo da “statista”,statista che accetta la realtà,anche quella d’Europa anche quella del governo attuale,semplicemente sostituendo qualche parte o entrare come comprimario nell’operazione Mes.Difficile dire se questo fiananzimento,soccorso d’Europa sia davvero funzionale per l’Italia ci sono troppe campane contrarie e […]

Read the rest of this entry »

Le perle nere di Kella.

Francesca da Polenta, passata alla storia come Francesca da Rimini, nacque nella città di Ravenna nel 1260: suo padre era il nobile Guido da Polenta detto anche Guido III, che decise di dare la figlia in sposa, all’età di quindici anni, a Giovanni Malatesta, uomo più anziano di lei di diversi anni, e menomato, rozzo […]

Read the rest of this entry »

Anabattisti.

Gli Abbeccedari di ritorno,oggi sono un po’ tutti ignoranti come ieri,d’altronde si può benissimo vivere senza saper nulla(Socrate docet) e pare che gran parte della popolazione ,ammaestrata da una scuola copia e incolla lo sia e viva quasi felice senza saper nulla pur reclamando un opinione.Anticamente, ma il ramo pare ancora fiorito ,gli Abbecedari erano […]

Read the rest of this entry »

Dio lo vuole.

C’è un gran livore nell’aria, la “chiesa” sotto tiro di un altra chiesa,polemiche e interpretazioni si succedono come è sempre successo negli affari dello Spirito.Basterebbe ricordare qualche Concilio dei primi secoli per capire che nulla è cambiato e, basterebbe,sarebbe sufficiente ricordare che anche da altre parti,in altre fedi succede o succedeva di tutto,proprio di tutto.Leggere,come […]

Read the rest of this entry »

Saprai

Saprai oltre il tempo concesso sul tuo tavolo verde che pochi sono quelli che ti hanno amato. Ti hanno reso persona abbracciando l’anima esile, per farne onda incontenibile, vento battente sopra il tuo tetto, caldo di cicale pigre nel giorno, braccio che accoglie , che rifiuta, spirito che sempre sale. Sale per giungere oltre il […]

Read the rest of this entry »

Oggi.

Oggi abbiamo troppi uomini che si avviliscono per la miseria altrui e pochi che si interessano del futuro dei propri figli. Siamo una civiltà finita.E niente affatto buona. Gli italiani commisero bestialità in Africa e seguirono Mussolini nella sua degenerazione razzista. Oggi fanno gli umanitari per presa di partito. Ma non sono affatto buoni. Se […]

Read the rest of this entry »

Perfino l’ambizioso Cesare.

Una certa ambizione ci vuole ,ci vuole in tutte le vite,in tutti i mestieri e in qualche religione.Ed è curioso vedere quando un qualche ambizioso,salito su qualche podio si schernisce sfoggiando una timidezza candida velando lo sguardo di pudico ipocrita sorriso.Una certa ambizione ci vuole e,qualche volta deve essere addirittura smodata se il governo sotto […]

Read the rest of this entry »

Punto & Mes

Il Mes,questo oggetto del desiderio,da prendere e,scappare,o mollare senza nemmeno avvicinarsi.Soldi che gli europeisti vogliono,mentre gli “altri” no.Tre Donne sul Regno d’Europa stanno,Germania in testa,testa che non ha mai mostrato di possedere nel passato ma che ora pare qualcuna la veda proprio sulle spalle d’Europa. Sarà ,ma i conti non tornano,mica per il Mes,per la […]

Read the rest of this entry »

Brutti razzisti.

Questi li vanno a prendere sulle rive d’Africa li portano li accolgono dicono che tutto si fa per loro,per loro grazie alla loro bontà (pagata) e pubblicizzata.Danno telefonini,domicili,domicili quando possono o cooperative che incassano la loro bontà a tariffa fissa.Li vogliono anche regolarizzare perchè siano più controllati e tutelati,niente da eccepire,questi che fanno commercio di […]

Read the rest of this entry »