Archive for the 'Senza categoria' Category

Monumentale preistorico aborto.

Max Weber morì nel 1920,all’alba della pestilenza Hitler,apparteneva Weber, al partito democratico che però abbandonò per la sua politica e,in quel tempo scriveva:”non è a caso che la nostra arte migliore sia intima e non monumentale,e che oggi soltanto,in seno alle più ristrette comunità,nel rapporto da uomo a uomo,nel pianissimo,palpiti dell’indefinibile che un tempo pervadeva […]

Read the rest of this entry »

Le perle nere di Kella.

Meredith Kercher di 21 anni, era una studentessa britannica, venne uccisa a Perugia il 1° Novembre 2007. Venne ritrovata morta sul pavimento della camera da letto. A dare il primo allarme fu la coinquilina, Amanda Knox che divenne la prima sospettata. Dopo averla interrogata per quattro giorni, confessò che lei e Patrick Lumumba, un proprietario […]

Read the rest of this entry »

Uccidere il padre.

Max Weber la pone così:ed è argomento che molti oggi usano come una clava contro la bellezza,però Weber lo descrive come un semplice paradosso,anche se contiene-continua lui- un “nocciolo” di verità:”che qualcosa possa essere sacro non solo anche senza esser bello,e poi continua: che è una verità di tutti i giorni che qualche cosa possa […]

Read the rest of this entry »

Bocca.

” Bocca a culo di gallina! Va forte tra le giovanissime farsi un selfie con la bocca stretta stretta , tondeggiante ” a culo di gallina” come viene chiamata la posizione. Selfie di gruppo, anche, con intento ,allegramente ironico. Già mezzo secolo fa varie donne avevano lo stesso vezzo con l’intento però di sembrare raffinate. […]

Read the rest of this entry »

Ex Vescovo di Salsogna.

Confine labile,addirittura vissuto in coabitazione stretta fra il così detto male- bene che;a proprosito come scrisse un tempo, non ricordo bene chi :” spesso abbiamo sentito il bisogno di arredare la nostra anima con oggetti antichi garantiti originali,e ci siano ricordati in quell’occasione che tra questi vi è anche la religione,religione che , in una […]

Read the rest of this entry »

Teresa da Palermo.

Cari lettori, è da un poco che non scrivo, tranne l’altro giorno quando scrissi su Francesca Paola Cangelosi. Ora vi spiego, mi hanno redarguito che scrivevo troppo sul Covid; potrebbe essere anche vero,ma come volevasi dimostrare le mie parole i miei scritti avevano ragione d’essere vista la situazione attuale. Ora in tutto il mondo, anzi […]

Read the rest of this entry »

Occhio a respirare.

Eccoci alla stretta finale del green pass,biglietto verde quando è cartaceo che non ha nulla a che fare però con il “verdone” dollaro.Tutti a casa dunque i resistenti ai messaggi e alle esortazioni di vaccinarsi;intanto tiriamo a campare su vaccinazioni che pare funzionino alternativamente e, a detta degli specialisti, non sono contraccettivi totali contro il […]

Read the rest of this entry »

Quelli di lassù.

Non so più-forse Weber- dove lessi una volta che ,in uno stato d’ Europa un tempo “: fino a pochi anni fa,le “elezioni” manipolate dall’alto fornivano ai due grandi partiti un pretesto per avvicendarsi secondo un turno stabilito di comune accordo,in modo di procacciare impieghi ai loro seguaci”.Insomma, la politica è un mondo criptico e […]

Read the rest of this entry »

Febbre d’Aprile.

Oggi,di questi tempi, è un tutto misusrarsi la febbre:con il coronavirus in giro c’è poco da scherzare,qualche macchinetta :ingegnosa macchinetta ti legge la fronte come un tempo lo faceva il chiromante lettore di gioie o tradimenti ,di fortuna o lutti, semplicemente a pagamento, direttamente ,sul palmo della mano.La macchinetta invece prova-febbre ,lo fa gratis e […]

Read the rest of this entry »

Einaudi & Sforza Fogliani.

Ho qui davanti :Elogio del rigore,aforismi per la Patria e il risparmiatore a cura di Sforza Fogliani ed.Rubettino.Il libro è nuovo nuovissimo:lo apro a caso e,a caso il 15 Novembre Einaudi scrive:”coloro che hanno ingaggiato mostruose campagne di denigrazione,di depressione,di esasperazione contro il loro Paese combattente e vittorioso oggi parlano in nome dei morti,dei mutilati,dei […]

Read the rest of this entry »