Archive for gennaio, 2018

Calze di seta.

C’erano,c’erano una volta, c’erano le calze di seta stirate,tornite da belle gambe e, qualche volta, queste trasparenti calze tradivano un foro una falla provocata dall’usura o dal porfoglio di chi doveva indossarle.Così sono i candidati ,non proprio candidi d’oggi,esattamente come quelle calze,come quelle calze stirate che costringevano le gambe,le costringevano ,anche le meno appariscenti,dandogli una […]

Read the rest of this entry »

Razza di merda.

Fa sempre una certa impressione quando si parla di cavie umane,anche se si sa ,in tutto il mondo vi sono dei delinquenti o istituzioni delinquenziali che usano umani o parti del loro corpo non solo a fine di sperimentazione ma di trapianto vero proprio.E’ un orribile piaga,un orribile ,ma vera pagina che rigarda questa umanità […]

Read the rest of this entry »

Se Dio esiste.

Il quotidiano locale di Piacenza da spazio alla discussione sull’esistenza di Dio,ognuno porta la sua perla d’ignoranza o di sapienza,secondo i punti di vista,nessun prete,nessuno del ramo risponde,tace perfino Padre Andrea Dell’Asta che ha messo il suo ultimo autore “sacro” in San Sisto con grande pompa,gli sessi autori del “sacro” tacciono,ostentano noncuranza ed umiltà.Strano questo […]

Read the rest of this entry »

I qualunque in televisione.

Di argomenti se ne sentono di tutti i colori che,se fossero vagliati ad uno ad uno per quel che dicono,meriterebbero una piccola piccolissima riflessione, specialmente quando un tizio,un tizio che si definisce prodiano di ferro ,afferma fra le altre cose che :dietro la sicurezza ci sta la xenofobia,mentre dietro la sicurezza ci sta semplicemente la […]

Read the rest of this entry »

Lorenzin.

La Lorenzin come quanto è brava se l’è detto tutto lei,tutta da sola,l’ha ripetuto come terza “gamba” di governo dall’Annunziata ,spiattellandolo quasi fosse una rappresentante di medicinali che elenca le doti miracolose di un bugiardino,del suo,bugiardino di governo, s’intende.

Read the rest of this entry »

Oh, Boschi d’Etruria.

I partiti giocano a nascondino ,fra tutti, fra i molti si distingue in questo gioco il PD per i luoghi più reconditi ameni salubri pittoreschi d’alta montagna come quelli assegnati alla Boschi,Boschi di toscana nei boschi del trentino,sempreverdi che non perdono gli aghi nemmeno d’inverno,nemmeno a Natale.Sempreverdi montani a cui riparare la pastorella nuova Heidi […]

Read the rest of this entry »

Senza capo nè coda.

Si dice che qualche scriteriato ha fatto un fantoccio in forma della Boldrini e l’ha bruciata in piazza, Salvini è insorto contro il rogo infame,addirittura Grasso ha dichiarato che ,quell’incendio ricordava l’incendio dei libri nella Germania nazista,libri,ma in questo caso, la Boldrini,la Laura Boldrini non è proprio un libro vero e proprio e, chiamarla libro […]

Read the rest of this entry »

Il Pordenone.

Certo che montare, con grosse spese un palco ,una salita dico,in Santa Maria di Campagna,montare una struttura tale per, finalmente ammirare il Pordenone per poi,”qualcuno”,semplicemente approfittando (si spera) di tutto quel lavorio e vederci salire il solito, il solito usurato,perfino il solito onnipresente sul giornale,perfino il solito vecchio amico del solito quotidiano locale per poi […]

Read the rest of this entry »

Clonare chi?

Difficile prendere una posizione sulla clonazione delle due scimmie in un mondo già completamente clonato,mondializzato omologato,dove anche i mercati soffrono per la presa di posizione Trump sui dazi.Il mondo clonato sta bene alla finanza e fa bene al mercato,al solito mercato s’intende.Difficile,arduo comunque pensare a cosa accidenti clonare in mondo così fatto,clonare, chi e cosa?Forse […]

Read the rest of this entry »

Cancellare quelle vie di Roma.

Cancellare le vie di Roma dedicate ai teorici della razza,specialmente quella ebrea è un atto importante.Cancellare una vergogna che ha massacrato milione di ebrei non è cancellabile,anzi deve essere sottolineato visto i rugurgiti di gente fuori di testa , con lo “stato” palestinese per primo.Questa confusione fra diritti e diritti “acquisiti”,di palestinesi che avendo occupato […]

Read the rest of this entry »