Cancellare quelle vie di Roma.

Written By: bruno - Gen• 24•18

Cancellare le vie di Roma dedicate ai teorici della razza,specialmente quella ebrea è un atto importante.Cancellare una vergogna che ha massacrato milione di ebrei non è cancellabile,anzi deve essere sottolineato visto i rugurgiti di gente fuori di testa , con lo “stato” palestinese per primo.Questa confusione fra diritti e diritti “acquisiti”,di palestinesi che avendo occupato un territorio ebraico ora lo fanno loro,quasi fosse possibile un usucapione della storia ,un usucapione della memoria,quasi che, l’aver “occupato” rendesse leggittima una qualsiasi proprietà,specialmente morale sopra Israele,specialmente sopra la patria,quella patria,patria di molte religioni,nate dall’unico Dio o D-o che in Israele ancora si onora e che in Israele ha la sua leggittima storica incontrovertibile culla.Se, i teorici della razza vanno spazzati ,cancellati dalle vie di Roma,ancor più e meglio vanno spazzate quelle oscure tendenze sintomo di un ritorno odioso che definire criminale poco lo identifica,trovandoci di fronte ad un movimento semplicemente terroristico.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.