Archive for giugno, 2017

Indovina indovinello.

In una vecchia intervista televisiva degli anni sessanta ,si domandava a molti esponenti di allora,esponenti della cultura galleristi attori,direttori di teatri quale città ,fosse la più europea,la più importante candidata come centro d’arte e di cultura.C’era chi diceva Berlino,Parigi,chi qualche città dell’America,chi addirittura Roma.Inutile dire che si aggiravano in quel servizio televisivo,galleristi (c’erano ancora le […]

Read the rest of this entry »

Oh Santoro,Santoro.

Santoro, oh Santoro,lui con la storia,con la storia ci fa a cazzotti,a cazzotti con i soldi (nostri) RAI,non è l’unico che a cazzotti prende gli “abbandonati” scusate, gli “abbonati” coatti di stato,tanto per cambiare lui come la Litizzetto, Fazio e una sfilza di santini trapuntati di collanine e braccialetti tutti d’oro,coperti d’oro,come per grazia ricevuta […]

Read the rest of this entry »

Vorremmo l’Europa.

Certo che vorremmo un Europa,un Europa,ma se questa è l’Europa, meglio niente di questa,certo che vorremmo una crescita,una crescita,ma se questa è crescita è come avere niente,certo che vorremmo essere solidali,solidali,non invasi da solidarietà strapagata,certo che vorremmo libera stampa,ma una stampa libera che si guadagni il pane,il suo pane, con il suo lavoro e venga […]

Read the rest of this entry »

Zerbino d’Europa.

Vedere gli ultimi fedeli di Renzi chiusi nel bunker del solitario ex piccolo fuhrer,del piccolo Cesarino a mezzo servizio di Napolitano e di qualche altro burattinaio che gli farà fare tutto il lavoro sporco per poi prenderlo a calci nel culo.Guardando bene questi ultimi, irriducibili fanatici PD nell’ultima trincea prima di soccombere, si comprende tutta […]

Read the rest of this entry »

Crescita.

Licenziata da sei mesi,una disoccupata di quarantasei anni si da fuoco davanti allo sportello INPS per la disperazione a Settimo Torinese,la signora si era recata allo sportello tenendo nella borsetta l’alcool,un gesto che lascia allibiti,la signora ha voluto manifestare così la sua condizione in un luogo di sussidi.Questa risposta,quella di questa signora dovrebbe far riflettere […]

Read the rest of this entry »

La casa.

Che il tema casa sia un problema scottante per gli italiani,italiani che sono fra i maggiori possessori di questo bene e sono purtroppo fra i maggiori popoli tartassati,se non addirittura vessati dai governi Monti in poi.In quel trste rosario che ha visto avvicendarsi alla guida del paese di questi diversi simil- governi,sotto l’immancabile mano protrettrice […]

Read the rest of this entry »

Vasco Rossi.

Nel medioevo tecnologico che ci ha condotto questo secolo trasandato ecco di nuovo tornati i menestrelli,i trovatori,quelli che a corte riunivano nobili feudatari nel divertimento.Oggi vi sono nuovi feudatari,quelli dei diritti d’autore che riscuoto la gabella del cantante pompato,strapompato,ingrassato nel lusso e nell’inutile,vittima di sé stesso ma vittima sopratutto dell’ignorante popolo che l’avvolge,lo soffoca e […]

Read the rest of this entry »

Salvabanche.

Gentiloni giura ,giura che occorreva salvare tutte le banche, tutte quelle banche in fallimento,e c’è chi se le prende con un euro,mentre il resto lo mettiamo noi,noi tutti.Tanto per cominciare penso che nessuno possa condividere una roba del genere,tu ci metti un euro ed io il resto?Ma che cazzo di affare è?Una persona direbbe,tanto per […]

Read the rest of this entry »

Partecipazione.

Con cerimonia rigorosamente laica verrà oggi esposta la salma del PD per essere in seguito tumulata nell’avello di famiglia.Si dispensa da visite .

Read the rest of this entry »

Carro allegorico.

Nella vita del Puntormo scritta dal vasari narra che, nel giorno di carnovale furono fatti diversi carri,carri che definirei magnifici dove in uno:”Nel mezzo del carro surgeva una gran palla in forma d’apamondo ,sopra la quale stava prostrato bocconi un uomo come morto,armato d’arme tutte rugginose ,il quale avendo le schiene aperte e fesse,della fessura […]

Read the rest of this entry »