Archive for ottobre, 2015

Roma- EXPO.

Un tempo si sarebbe definita una sinfonia dell’unghia incarnata, nel finale Tronca,quella di Marino a Roma.Oggi invece quella di Marino, è solo melassa romana, manfrina ipocrita che desidera mettere in risalto le “bellezze di Roma” doppiando,secondo loro, quelle di EXPO.Vera e propria fiera con balle stellate di fumo PD, sorrette dalla faccia di bronzo Renzi,puntellate […]

Read the rest of this entry »

Cardinale Giulio Alberoni,4 Dic.1715.

1715,4 Dicembre:lunedì passato gran gridata fra Alberoni (cardinale Giulio) e Del Giudice nell’anticamera del Re.Si separarono ingrognati.Parvero poi pacificati.Alberoni prese stanza nel Retiro.Quivi accoglieva i Ministri e teneva Dispacci.Poi ebbe casa vicino al Palazzo che fu già dei Grandi di Spagna,e vi era spesso il Vescovo di Cadice.Per le sue mani passava il Regolamento del […]

Read the rest of this entry »

Mille euro al minuto.

Mille euro al minuto,strilla IL GIORNALE,mille euro date al comunista Yanis Varoufekis,mille euro,euro al minuto risuona l’arida internet e i social scandalizzati.Mille euro al minuto son tanti, ne prende anche troppi Fazio.Mille euro al minuto sono quasi un record,ma qui,in questa città’, se ne sono dati molti di più, al minuto, 3.750 per la precisione,dati […]

Read the rest of this entry »

Il “mercante”.

Un povero, magro mercante di quadri di provincia ,si vantava con ostentata dignità di vendere solo nomi sonanti e famosi,chincagliere e minuzie non l’interessavano proprio,chincaglierie e minuzie, specialmente quelle dei suoi compatrioti lui sommamente disprezzava.E, le disprezzava, storcendo smorte labbra,tutto questo ripeteva d’un fiato, appoggiandosi sul fianco destro,come servo paggio in posa, doppiando così la […]

Read the rest of this entry »

I ladri.

E’ vero verissimo che, quelli del cartellino timbrato erano ladri, ed è anche vero che andavo gridando ladri ai politici,ma è anche vero che son ladri,ladri,gli uni e gli altri.

Read the rest of this entry »

Frittata Turca.

Qualcuno domanda, se dovesse succedere in Italia quello che in Turchia sta facendo Recepì Tayyip Erdogan,con l’esercito che occupa le sedi tv e i giornali che cosa direbbero qui, da noi ma, sopratutto cosa farebbero gli italiani.Sopratutto ,non farebbero nulla, proprio nulla,gli italiani hanno già il loro Erdogan che, con il sorriso sulle labbra e […]

Read the rest of this entry »

Il problema Napoli non è De Luca.

Se l’accusa per De Luca riguarda solo la condanna (un anno), per peculato e abuso di ufficio,nomina di un Project Manager, ci sembra esagerato e addirittura sproporzionato il rilievo che si da a questa vicenda.Vicenda sorta a vero e proprio tormentone con l’accompagnamento Crozza.Si trova e si osserva che il clima che gira attorno a […]

Read the rest of this entry »

Polonia.

Polonia,terra devastata da innumerevoli conflitti,spartizioni divisioni eccidi che, nell’ultima guerra ha visto anche radere al suolo la capitale. Varsavia, dove hanno abbattuto il monumento a Chopin quei tedeschi che negavano ogni radice polacca della cultura universale,pensate solo a Copernico e a Giovanni Paolo secondo,pensate al ghetto ,pensate alla resistenza,che non è retorica definire eroica, del […]

Read the rest of this entry »

Governo e casa.

In poche parole pare che in tutti i governi si attui una politica di populismo strisciante,dall’America all’Europa che riguarda la politica della casa, volta ad incassare i voti degli ultra quarantenni, che sono poi la maggioranza di chi va a votare.Come si è sempre scritto e detto, il populismo viene praticato prima di tutto dal […]

Read the rest of this entry »

La gobba.

C’era una volta c’era, un uomo molto malato a cui facevano male anche le più’ piccole minuscole ossa del corpo o delle ginocchia,compresi gli ossuti gomiti ,il collo scricchiolava rumoroso quando girava lentamente la testa,gli occhi arrossati e lacrimosi,viveva,se così si può dire, pervaso da incessante febbre e mal di denti,denti che poi erano pochi […]

Read the rest of this entry »