Archive for luglio, 2014

Achtund tasse.

“O la borsa o la vita”,siamo all’ultimo achtung, della agenzia delle entrate,e  sono proprio queste, le ultime parole d’ordine che lo stato ci da e si da, per difendere la propria colpevole amministrazione. O la borsa o la vita,a protezione dall’impunita’ sua di recidivo dissipatore in bancarotta, coadiuvato,fiancheggiato ,in modo endemico, al suo interno, da […]

Read the rest of this entry »

Riformicchie.

Ma come la fanno lunga ,con queste riforme!I grillini sull’Aventino,Sel all’attacco,siamo al terrorismo parlamentare,mentre a Renzi  scricchiola la sedia,l’Unita’ affonda come il Concordia,Napolitano fa  Napoleone ,incrocia le braccia e scruta non sempre muto ,ma severo scruta.Quando guardi l’aula del parlamento,tutti stanno con la mano davanti alla bocca come avessero il fiato di un morto sulle […]

Read the rest of this entry »

Un quesito post-profetico.

C’è sempre questo Joseph Priestley che mi gira nella testa,quello della “pronta” Bibbia, quando scrive che, l’anima che pecca:essa stessa morira’ (Ezechiele 18:4).Mentre la tradizione afferma che l’anima è immortale,e, questo Giuseppe, la va cercare di lana caprina con il suo Ezechiele,ho sempre pensato che l’anima fosse immortale anche ai tempi di Platone,che non era […]

Read the rest of this entry »

Joseph Priestley (1733-1794)

Priestley ha confutato molte tradizioni religiose con la verita’ della Bibbia in tasca,e ,le ha demolite,una di queste è, che per adorare Dio, ci si puo’ servire di qualche immangine, secondo una tradizione popolare.Mentre Priestley (1733-1794) afferma  con la Bibbia in mano, che Dio non dara’ a nessun altro la Sua gloria,nè la Sua lode […]

Read the rest of this entry »

Federico Garcia.

Federico Garcia Lorca,assassinato all’alba del 19 Agosto, nei dintorni di Viznar nel 1936,si dice piangesse come un bambino, al momento dell’esecuzione, e  che, gli assassini, gli sparassero nel culo, perchè omosessuale.Questo grande poeta della nostra giovinezza,questo delicato poeta di “uve e nebbia”,questo poeta di morte e amore,assassinato, nel modo in cui abbiamo descritto e lo […]

Read the rest of this entry »

Ca ira .

Ah !Che tempi,che tempi,signore & signori,ragazzi e militari,laici e preti,per un Europa che affonda per meta’ di fame e debiti,l’altra meta’ che annega il suo prossimo, con rigore e castigo,si sente parlare solo di: frau Merkel,Giorgio Napolitano,Draghi,Renzi e le sue ancelle,Alfano che regge della sinistra lo scettro e il pitale.Invasi da popoli interi d’Africa,corrotti al […]

Read the rest of this entry »

Fumosi & creativi.

Gli avvenimenti,o ci sono o non ci sono.Quelli televisivi, o della carta stampata,sono solo il  nulla,nulla che va in fumo .Lascia perplessi ,come  cosa che non ha sostanza ,generi una mediatica morta fiamma, avvolta dal suo immancabile, morto fumo.

Read the rest of this entry »

La lettera.

La lettera di Berlusconi per riunire il centrodestra è destinata a trovare molti punti in comune con i partitini della diaspora,molti, punti in comune,ma, potrebbe naufragare nei diversi interessi particolari.Alfano ha gia’ messo avanti le mani,un poco per la coscienza sporca,un poco per darsi immediatamente l’aria del capo,l’aria di quello che, lavorando per l’Italia (PD),ha […]

Read the rest of this entry »

Medaglie al valore,con il Concordia

Da qualche parte ,e non solo da qualche parte, si legge ,nell’eterna saga del Concordia,   cosa fare del suo relitto.Mentre i gigliesi gia’ lo rimpiangono per il commercio macabro che gli dava.Oggi, non si va tanto per il sottile, anche   una  nave sfasciata di molti morti, trova il suo pubblico ,che poi ,questo pubblico […]

Read the rest of this entry »

Medio Oriente.

L’incontro del Papa con il Patriarca Bartolomeo,il Presidente Peres e il Presidente Abbas del 13 Luglio scorso,non è stato,inutile,anzi è stato un gesto di buona volonta’.Ma ,per qualcuno è  apparso una forzatura,qualcuno che non desiderava passasse la Pace per Roma,sopratutto, per iniziativa di un Papa cattolico.Scorreranno fiumi di sangue innoncente,perchè, quel qualcuno, vede come fumo […]

Read the rest of this entry »