The father of Ferdinand.

Written By: bruno - Lug• 30•16

Quando mi dicono che assomiglio a mio padre,mi girano le palle,Ferdinando era ed è fatto così, senza tante perifrasi ,suo padre era morto da tempo tanto tempo ma, quando qualcuno glielo ricordava si stizziva.”Ma tu, assomigliavi davvero a tuo padre?”Ferdinando abbassando gli occhi diceva di si:e gli assomigliavi molto?Si aggiungeva,specialmente ora che invecchio,Ferdinando lo conosco da poco e non ho mai,in passato, visto suo padre e mi colpisce sempre, come questi visi resistono al tempo e vi sopravvivano,la morte non li tocca.Molto probabilmente era la stssa persona Ferdinando , parlava senza sapere di essere suo padre,come suo padre aveva parlato con la faccia di qualcun altro che lo aveva preceduto da e per , una infinità di tempo senza fine.Ma Ferdinando a chi gli ricordava questa somiglianza lo mandava in bestia , lo faceva sentire a disagio , li evitava quindi accuratamente, come la peste.Tempi grami per tutti, tempi grami anche per Ferdinando che a cena doveva ricorrere specialmente se invitato,anche avessero insistito e bussato ,bussato per cento e cento volte ,avrebbe finto di non voler andare,ma poi,poi,tempi grami .Quella sera, assieme alla sua convitata cadde di fronte proprio a sua sorella,sua sorella di cui non sentiva nemmeno una lontana possibile parentela come succede sempre,sempre anche con le sorelle o i fratelli che uno si trova in casa,in fondo uno non si seglie nemmeno i genitori.E che disse a Ferdinando sua sorella quando se lo trovò davanti che disse?Disse l’unica cosa che poteva mandarlo in bestia:”come somigli a tuo padre Ferdinando,come gli somigli”.

Monte dei Paschi di Siena.

Written By: bruno - Lug• 30•16

M.P.S.ovvero Monte dei paschi di Siena,la banca più antica del mondo,per la sua vetustà dovrebbe essere chiusa e messa in un museo,e non se ne parli più.Continuare è accanimento terapeutico , come inutilmente fare , delle incomprensibili trasfusioni, nel corpo di un dinosauro.

Odio ed amo.

Written By: bruno - Lug• 29•16

Si dice che l’amore sia più forte dell’odio,lo dicono quasi tutti,se non proprio tutti,lo dicono come messaggio beneaugurante ma, quasi sempre lo dicono , tanto per dire,o per fare effetto .Invece l’amore, non è più forte dell’odio,l’amore è più completo perchè all’odio,all’odio manca sempre qualche pezzo, per essere tale.

No Parisi ,Parisi no.

Written By: bruno - Lug• 28•16

Parisi,ancora una scelta sbagliata di Berlusconi per Forza Italia che ,ultimamente,ma non solo, non ne azzecca nemmeno una.Consegnare un partito a Parisi ,uomo di tecnica personalità è come affidare la propria biciletta al primo passante che si incontra perché nessuno la rubi.Il rischio,scegliendo Parisi ,è pari a quello di scegliere il primo passante che si incontra come custode di bici, con il risultato di trovarsi,molto probabilmente a piedi.Invocare,evocare poi in extremis l’aiuto di Alfano Cicchitto & c. fa l’effetto angoscioso e macabro di una veglia funebre.

Piccoli terroristi crescono.

Written By: bruno - Lug• 28•16

Come sempre le cose tragiche hanno una parte comica nella loro realizzazione,prendiamo il gruppetto di terroristi ragazzi,di cui due hanno sgozzato un prete,si sono incontrati ed hanno progettato i loro folli gesti in un ospedale psichiatrico, come ricoverati.

Il Papa.

Written By: bruno - Lug• 27•16

Con Papa Francesco c’è qualcuno che c’è l’ha a morte:e il Papa dice che il Corano è uguale al Vangelo,apre le porte ai profughi è un Papa fuori riga,è un Papa non Papa ,e via con questa solfa.Ognuno vorrebbe,non solo il Papa,ma il mondo intero a sua immagine e somiglianza,praticando gli uomini l’infinita vanità del loro “vero”,il vero anche se verosimile o semplicemente la loro opinione,quando non solo semplicemente ,loro pregiudizio.Tutti i potenti del mondo vengono così investigati denudati ed infine,infine “ben consigliati” (lo faccio anch’io).Che sia una cosa normale questa, penso sia da tutti risaputo:gli uomini sono fatti così e ,qualche volta, è giusto che così debba essere.Ma il Papa,il Papa gente,il Papa ha il solo dovere di essere servo servo dei servi,come ripete spesso anche Lui,mica cortigiano o il portinaio di casa vostra,posto che esistano ancora i portinai a casa ,se l’avete ,vostra.

E’ un altro islam.

Written By: bruno - Lug• 27•16

Provvedimenti utili non ce ne sono,hanno ammazzato un prete?Appena?Uno solo?Avete un bel stracciarvi le vesti, un bel dire ,faremo diremo,un bel dire,basta,chiudiamo cacciamo,colpiamo schediamo,mettiamo in galera purtroppo questo,tutto questo era nello stato delle cose,”cose” create da coloro che,prima di tutto hanno voluto abbattere i “dittatori” d’Africa,che poi questi tirannicidi sono sempre i soliti quattro coglioni di turno che spaccano per incapacità ,le balle al mondo intero e,pur spaccando le balle al mondo intero regnano,regnano alla faccia di tutti.Questo islam,questo islam terroristico europeo non è più quello originale,è una forma tumorale che “risvegliata” s’è sviluppata con struttra propria, è una forma autoctona,diversa dall’originale.Questo islam è il fallimento di una società corrotta e priva del più piccolo valore ,società che non prova nemmeno più dolore.Società indifferente e agonicamente vuota si riempie,si riempie di un sentimento aggressivo e suicida come una qualsiasi febbre o forma di tumore che si autodistrugga,sapete difendervi dal tumore?No?Questo islam è un tumore cresciuto nel vostro corpo,è frutto del vostro corpo,questo islam è altro da quello originale di fuori,sapete guarirvi dal tumore?No?E allora tenetevelo, sperando in qualche miracolo.

I giornali contano,eccome.

Written By: bruno - Lug• 26•16

Si ha un bel montarsi la testa quando si ama,quando ci si ama senza testa e molto e troppo cuore ma pieni di voglie,voglie nei soliti vogliosi conosciuti posti che quasi tutti hanno e non mancano mai.Tutta la figura piace, leggiadra figurina ci appare in sogno,di sogno in sogno di desiderio piena e gonfi infiniti di futuro e di infiniti giorni sono i nostri felici anni .Per poi scoprire che, negli ultimi tempi la figurina,quella figurina creata e fatta di soli desideri e sogni è ineluttabilmente soltanto una figura,una figura che non si capisce perché stia proprio lì,lì sempre lì, ostinatamente lì,in mezzo ai piedi, ritagliata e maleducata come noi, sopra un un pezzo di giornale.

Boldrini & Salvini.

Written By: bruno - Lug• 26•16

Salvini è il solito esagerato:la Boldrini non è una bambola no, gonfiabile proprio no,non è una bambola no,ma, gonfia si.

Marco Tarquinio.

Written By: bruno - Lug• 25•16

Marco Tarquinio ,direttore di Avvenire ,nel illustrare,facendola sua, la teoria della Santa Sede a proposito degli immigrati o di probabili terroristi ,in cui rimarca giustamente che non tutti possono essere macchiati eslusivamente dall’impronta islamica ma,sono frutto anche, di qualche fuori di cervello.Tutto questo lo fa e lo dice, per calmare le acque e non fare contrapposizioni sommarie esageratamente ideologiche o di Fede.Fin qui niente da dire è la linea della chiesa ma non solo.Qualcosa scatta però quando si fa professionista dell’informazione con un suo birignao,di quando dice che lui,lui chiama l’isis daesh,perché daesh è offensivo e ,quelli dell’isis o daesh si sentono denigrati.Sì proprio denigrati ,si fa per dire,una bombetta qua,un colpo di machete la,Tarquinio, l’informatore di professione, li chiami come vuole che, quelli,quelli se ne fottono della sua professionalità e del suo daesh.Una bombetta qua,un camion la ,un colpo di machete per strada e chissà come si chiamano fra di loro, o quando sono soli.