Come quando fuori piove.

Written By: bruno - Lug• 05•13

Lasciando da parte i fratelli mussulmani,verso cui non condividiamo niente,o quasi,per cultura diversa ma, rispettosa delle differenze,lasciando da parte quel problema,quello che è avvenuto in Egitto è pura macelleria “democratica” nuda e cruda,macchiata anche di sangue.La semplice prosecuzione di una tradizione militare per la conquista del potere,nulla ha a che fare, con una qualche primavera.E’ la solita “stagione”,che non passa mai,come quando fuori piove.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.