Prezzi al dettaglio.

Written By: bruno - Mag• 24•20

Nei secoli di mezzo le parti del corpo avevano un prezzo,come succede oggi,ma è curioso come un occhio costasse quanto un dito per i filibustieri 100 scudi.Conveniva comunque subire la perdita di una arto provenendo da un paese ricco visto che valeva la legislatura del paese d’origine in caso di amputazione,per cui ,se uno passava da un paese ricco ad un paese povero,gli veniva corrisposto la tariffa del suo paese,mentre era il contrario da un povero paese ad un ricco.Un pollice valeva 50 scudi d’oro,l’indice 40,il dito di mezzo 30 ,il quarto dito 20,il quinto dito 10 scudi d’oro.Il naso di un inglese correva un gran pericolo in spagna,mentre un naso di uno spagnolo in Inghilterra era valutato tredici marchi,lo stesso per un inglese in Ispagna era valutato soltanto dodici scellini.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.