Per sempre Europa.

Written By: bruno - Mag• 07•14

Certo che esiste un Europa,un Europa che va dall’ Oceano Atlantico al Mar glaciale Artico,e, lungo il Meditteraneo,  si infila nel Mar Jonio ed Egeo.Certo che c’è un Europa cha va dagli Urali per ritornare ancora una volta all’Atlantico, Europa antichissima per genti e popoli   di  migratori congiungimenti che si potrebbero definire  oramai ,consanguinei.Lo dice la cultura,lo dice la poesia,la loro, poesia,lo dice la loro arte,filosofia religione,che son rimaste,  sempre le  stesse,da Zeus a Cristo.Potremmo definire nuova Europa, perfino le Americhe,che danno all’Europa un ritorno di figliolanza.Ma, l’Europa delle arti e della scienze,L’Europa  della civilta’ non è quella di oggi,nessuno oggi ,puo’ arrogarsi,come alcuni fanno, il diritto di  paternita’ ,mettendosene a capo bottega,usurpandone il titolo che appartiene ai popoli tutti. Nemmeno coloro che la invocano, insultandola,disconoscendola,scristianizzandola, facendola nuova figlia illegittima loro,figlia loro,figlia, mendicante e serva  . Europa fu la sola madre di tutti, Europa c’è, e ci sara’ sempre, per sempre,ma non è questa.Una  Europa,una,  dal Caucaso all’Oceano Atlantico fin al Mar Egeo,in barba a tutti i coglioni che la pretendono per sè, soli,dimenticando che Zeus, ed era dio, per possederla,si fece immacolato toro ed aquila,quando per conquistare Era, altra volta, si fece solo cuculo.Questi,di oggi,che son pochi e pidocchi, occorrera’ invece grattarseli,grattarseli e ancora grattarseli.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.