Ludovico Mosconi.

Written By: bruno - Ago• 11•18

Credevo che,genitore uno e due fosse ancora di là da venire,un ipotesi,insensata ma sempre e solo un ipotesi,invece la nostra solita banda bassotti te lo aveva già spiaccicato per il piacere di pochi,in barba a tutti.E’ un poco come mi è capitato di vedere in questi giorni al cimitero nella cappella dei “piacentini illustri” dove si depositano i cadaveri di quelli che,secondo l’iscrizione posta sulla cappella fu illustre per questa città,e son tutti o quasi politici,mentre quelli che hanno fatto la gloria, quella vera di piacenza son tutti (giustamente) fuori,fuori.E a proposito, mi ricordo che di un modesto pittore, grato però alla politica si discutesse in anni passati se dovesse o meno essere messo anche lui nella cappella illustre.Il pittore si chiamava (perché morto) Ludovico Mosconi,si discuteva con infinito piacere,nelle solite finte diatribe pubbliche se ,il popolo tutto (sic) acconsetisse di metterlo o meno fra gli scaffali della tomba comunale come cittadino illustre.Vi fu un gran battibecco dove si diceva perché quello si e altri no,le solite stupidaggini di cui si sente parlare in giro tanto per montare una qualche scena all’avvenimento.Ebbene,poi la cosa finì li di botto,tutto tacque si ammutolì fino all’altro giorno,quando, andando al cimitero fra tutti i politici “illustri” nella tomba c’era anche Ludovico Mosconi,messo li a furor di potere,alla faccia del popolo,come genitore uno,genitore due.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.