Liliana Segre.

Written By: bruno - Gen• 20•18

Congratulazioni a Liliana Segre per la sua nomina a senatore a vita ,vivissime congratulazioni,anche se, la sua prima dichiarazione è suonata un poco farlocca quando ha paragonato la shoà ,lo sterminio degli ebrei , ai migranti morti in mare.Nessun ebreo si è messo in volontario viaggio verso nessun campo di concentramento,nessuno di loro sognava un qualche Eldorado,nessuno di loro voleva o sapeva o immaginava di viaggiare su carri bestiame piombati verso la morte,una morte che,per la prima volta della storia aveva toccato vertiginosi picchi di produzione, di cadaveri s’intende.Comunque complimenti alla signora ultraottantenne,complimenti, nella e con la speranza non faccia più irrispetose confusioni.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento