Le perle nere di Kella.

Written By: bruno - Ago• 31•19

Oggi parliamo di Erzsébet Báthory (1560-1614) conosciuta come contessa Dracula o contessa sanguinaria. Da qui si capisce come questa nobildonna ungherese sia ricordata dai posteri quale la più spietata killer di sempre. Si dice fosse cannibale, seviziatrice e sadica vampira, dedita a orge. Mutilazioni, aghi infilati sotto le unghie, marchi con ferro da stiro , ustioni , sono solo alcune delle sue efferate e crudeli violenze. Pare che abbia posto dolorosa fine a ben 650 ragazze. Fanciulle , nel cui sangue amava fare le sue abluzioni, abluzioni col suo nudo corpo, nella credenza di mantenere così l’eterna giovinezza. Fu murata viva e si suicidò lasciandosi morire di fame. Aveva 54 anni. Non si hanno notizie sicure sulla mantenuta freschezza del suo corpo.

Kella Tribi.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.