Il primo fu un ladrone.

Written By: bruno - Giu• 16•18

Interessandonmi sulle e delle cose religiose,spesso ho qualche contraddittorio,senza risposta da parte di Don Paolo di Bobbio,ultimamente,Don Paolo se ne è uscito con una paginetta di Pasolini che dichiarava il suo, suo amore per gli sconfitti a cui,il nostro Don Paolo, manco a dirlo, dava la sua piena approvazione che poi ,detta da Pasolini (uomo fuori allora dalla chiesa e fuori dal suo partito) pareva che ricalcalsse senza darlo a vedere un poco in chiave “laica” quello che dice tutti i santi giorni il nostro Papa Francesco ma che,scritta da Pasolini appariva ancora più convincente,essendo Pasolini uno sconfitto di successo,sconfitto di successo preso a bastonate e stirato sotto una macchina più e più volte per aver rotto le scatole a mezzzo mondo.Al che, ho fatto osservare (senza cattiveria) a Don Paolo che anche la chiesa è zeppa di falliti sgomitatotori,lo dice fra l’altro anche Papa Francesco e che, proprio la chiesa, quando fa qualche cosa chiede sempre a qualche Fondazione o a qualche “certificato simpatico cristiano o certificato ateo” il da farsi,cosa che di solito conferma che,questi certificati atei-cristiani sono proprio i classici “scofitti” sgomitatori per cui non bisogna guardare lontano per trovarne qualcuno.Don Paolo nella sua paziente saggezza non accetta le mie provocazioni,ma basti pensare al mondano gesuita Padre Andrea dell’Asta,con la sua arte cristiana tutta radical sic, dove basta la mossa concettuale per compiere l’opera di cui ne abbiamo pieni “significativi esempi” .Il fatto è che a me i preti e il Papa piacciono,piacciono e mi sento indegnamente inadeguatamente vicino proprio a loro ma ,devo subito aggiungere (certamente per mio demerito) che sento poco l’odore del gregge,sento piuttosto il solito equilibrato interesse a farla da padrona nella Chiesa,ragionevole equilibrato sensato interesse intendiamoci.Ricordo che (didaditticamente-sbagliando) anche San Pietro ha rinnegato il suo Messia,Messia anche Lui sconfitto e fallito , avendo scelto Pietro allora ,quello che scelgono alcuni ancora oggi il certo per l’incerto.Sopratutto bisognerebbe pacatamente ricordare che ,gli ultimi,gli ultimi i poveri, sono spesso proprio coloro che hanno o credono di avere “successo” nella vita,sono insomma costoro, coloro che hanno fallito e sono i più bisognosi di assistenza,non basta apparire o avere il cartellino al collo da povero per essere ufficialmente bollato e adottato.Sono invece ,quasi sempre proprio coloro che hanno “successo” gli auto-esclusi e secondo Papa Francesco anche i preti sono bisognosi di conforto per cui se, tutto questo all’argomento non bastasse,occorre ripetere che; le origini del Cristianesimo cominciano con Pietro che rinnegò il suo Maestro Gesù (il fallito) per ben tre volte assieme a i suoi discepoli e che , il primo,il primo di tutti,il primo a salire in cielo ,scelto da Gesù in Persona fu proprio uno dei due ladroni ;avendo costui ,molto probabilmente come tanti oggi interpretato il successo in modo ladrone per cui fu e venne crocefisso sul Calvario con Cristo ,tutti gli altri han dovuto attendere.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

One Comment

  1. Bernarda Quotes

    I found a great…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.