Auguri.

Written By: bruno - Dic• 30•18

Guardare con inquietudine il cielo lo spazio dove gira questa terra,questa terra che secondo gli scienziati impiega esattamente un anno,un anno per compiere il suo giro,trecentossessantacinque giorni,trecentossessantacinque signori,pare sia proprio così,trecentossessantacinque dove allo scadere dell’ultima ora dell’ultimo minuto dell’ultimo istante c’è chi grida di gioia,chi muore chi nasce,come in tutti gli altri giorni dell’anno,in tutti quei giorni passati e futuri attorno ad un cerchio,attorno ad una circoferenza,un globo,in un mondo sospeso nel vuoto nel buio illuminato dalle stelle dalle galassie e dall’ignoto.Festeggiare per essere d’accapo,per vivere d’accapo fra qualche punto e virgola un fra parentesi e qualche puntino di sospensione in più,in più o di troppo.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.