Applausi.

Written By: bruno - Ago• 11•13

Un tempo si applaudiva in teatro,per il contento,oppure si fischiava per disapprovare.Oggi si fischia e si applaude di felicita’ come si piange ridendo.Se uno, poi, davanti al televisore acceso,ad occhi chiusi, sente, una gran salva di appalusi,potrebbe pensare che un qualche meraviglioso,per verita’ raro spettacolo, si sta allestendo sul piccolo schermo.Ma, spesso,o forse sempre, aprendo gli occhi si troverebbe invece davanti ad una bara,ad un funerale,si troverebbe davanti alle lacrime,di qualche madre,di qualche figlio,e allora è giusto che applauda  e rida, con il battere   sonoro, del palmo delle mani.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento