Archive for gennaio, 2015

Lotta ipnotica.

Prova di ipnotismo vinta dal mago Renzi,nei confronti dell’altro mago,Berlusconi,entrambi giocavano le loro virtù’ persuasive l’uno  sull’altro.Berlusconi ,il maestro, credeva di aver trovato in Renzi un ottimo mago di talento,ottimo e promettente,ma sempre suo allievo.Con l’elezione di Mattarella alla Presidenza della Repubblica,l’allievo ha superato il maestro,prima lusingandolo,quindi fregandolo e, con il pensiero  di poterlo fregare […]

Read the rest of this entry »

Renzi e l’ombra.

Si dice:ci vuole un Presidente della Repubblica che non faccia ombra a Renzi,oppure,Renzi, desidera venga eletto uno che non gli faccia ombra.Non è vera né l’una né l’altra affermazione:Renzi, ha vissuto  ed è cresciuto ,sempre all’ombra di Napolitano,senza quella protettiva ombra ,ora,potrebbe improvvisamente,fatalmente, finalmente ,appassire,come accade al parassita vischio,a cui tagliano il ramo o l’albero.

Read the rest of this entry »

Lo stagno.

Certo che è antico lo stagno di Roma,oh,che placido immobile stagno!Gracidan ranocchie e ranocchi,la serpe  fissa sulla riva,un volar di mosche e zanzare,vespe e calabroni nello stagno di Roma.L’acqua d’un verde oro ristagna assorta,come succede nelle morte acque senza più’ vita.Il nuovo,di  zampillante polla non trova sfogo,non trova , aperta al suo puro e fresco […]

Read the rest of this entry »

Come difendersi da questo blog.

E’ normale,normalissimo,che il blog ,questo blog,pesi, sulle palle ,sui coglioni a diversi (lo abbiamo già’ scritto,a voce detto,si’, lo abbiamo capito),vuoi per immotivata  invidia,o perché qualcuno  si è risentito o, si sente sublime  scrittore incompreso e guarda, alle nostre scomposte “pezze” ,come a veri e propri  femminili sanguinanti mensili scarti ,  detestando cosi’, tutte le […]

Read the rest of this entry »

Pietro Grasso.

Il nostro Presidente ,facente funzioni ,dopo le dimissioni Napolitano,ha tenuto oggi, un discorso sulla persecuzione agli ebrei,essendo oggi,il “giorno della memoria”.Ebbene, in quel discorso,di circostanza stiracchiato e, non privo di una certa formalità’ d’uso.Focalizzando,ed allargando esageratamente la panoramica sulla “memoria”, ha parlato  dei molti diversi, che ci arrivano dai continenti desolati dall’Isis,rimarcando che, non si […]

Read the rest of this entry »

Alexis Tsipras e le troike di Germania.

Si ha un bel dire, Alexis Tsipras qui,Alexis Tsipras la,qui o la’, se non funziona Alexis, la prossima volta   i greci  votano,Alba Dorata.E’ difficile accettare che,gran parte di un continente d’Europa,venga paralizzato,vampirizzato,da una qualsiasi nazione, Germania compresa,anche se è altrettanto vero che, hanno fatto (tirato), un bel bidone ,Grecia Italia e Spagna per tacere […]

Read the rest of this entry »

Montagna senza veli.

Foglio 186,libro censuale di Gambaro,vi è scritto che, nella notte del 20 Maggio 1775 cadde una “gamba” di neve, danneggiando frutta e granaglie,con grande meraviglia dei più’ anziani che, non ricordavano un avvenimento  simile accaduto nella loro lunga vita,sopratutto nel mese di Maggio.Molte vallate del piacentino erano infestate da malandrini o briganti,in altre parti la […]

Read the rest of this entry »

Mai più,ma,per sempre.

Aushwitz,Bardufoss,Belzec,Bergen Belsen,Buchewald,Chelmo,Dachau,Flossemburg,Jasenovac,Majpanek,Maly Trostenets,Mathausen-Gusen,Theresinstadt,Treblinka,Varsavia.Luoghi di infamia da tenere bene, a memoria e, ricordare  , dove ,il popolo di Israele, ha subito il martirio,dove,quel popolo,il popolo di israele, fu offeso insultato sterminato e, ancora oggi,nonostante quel passato,vive  lotta, accerchiato, nella sua Israele.Vive chiuso, soffocato, minacciato,negato,vittima ,di un passato,senza possibile memoria.Ma, Aushwitz,ma,Bardufoss,ma,Belzec,ma Bergen Belsen,ma Buchewald,ma Chelmo,ma Dachau,ma Flossemburg,ma […]

Read the rest of this entry »

Pier Jacques Etienne di Cambronne.

Berlusconi non sara’ certamente un Napoleone, ma ,poco ci manca ,visto la disfatta del PD.Eppure ,in tutto questo casotto,Napoleone deve entrare per forza,qualcuno ha gridato, e lo abbiamo sentito tutti ,MERDE.

Read the rest of this entry »

Jihadisti.

I  Jihadisti hanno un bel tagliar di colli e, di voler marciar  a tutti i costi ,su Roma,con le loro bandiere nere.I Jihadisti, vedranno solo l’Italia con il binocolo,in sogno, nelle loro fredde sere ,accanto al fuoco,mentre affilano lame, macchiato  dall’impuro sangue infedele, sparso sull’assorbente  sabbia.Mentre, mute donne ,lavano e stirano il nero cappuccio da […]

Read the rest of this entry »