W la famiglia.

Written By: bruno - Mar• 30•19

Intanto sarebbe lecito capire che cosa è una famiglia,la famiglia, ed è vero che ,quasi sempre è cosa sconosciuta così come è,visto che qualche volta è composta da un “capo”,qualche altra da due capi e ,qualche altra ancora l’uomo si fa donna a la donna uomo,mentre vi sono casi di livellamento tale fra i coniugi per cui i due,i due paiono uno indistinto asusseuato.Vi sono ancora (famiglie) dove regna la violenza e,tutto questo lo ereditano i figli,i figli che subiscono le famiglie per eredità senza potersi scegliere i genitori.Ci sono famiglie dove la madre fa prostiutire la figlia o il figlio, o la madre,la madre si prostituisce per la famiglia e dove i padri usano le figlie come oggetti del loro desiderio incestuoso.Ci sono famiglie e famiglie,che noi chiamiamo per convenzione famiglia,famiglie fatte e codificate scritte e registrate sottoscritte per legge,questo per dare una linea di dipendenza con qualcuno,un tempo lo si faceva per passare i diritti di successione o per semplice riconoscimento attraverso un cogome assieme ad un nome.Tutte le famiglie,anche le più perfette hanno i loro lati oscuri,conflittuali ,tanto che si è forgiato il detto:lavare i panni sporchi in casa (in famiglia),il che mi sembra molto esplicativo.La famiglia ,quella veramente bisognosa di aiuto e riconoscimento è questa,è in parte questa,qualche volta questa,quasi sempre questa,o,se vi piace come quella descritta sopra cioè:”famiglia,uomo e donna” in perenne difficoltà,famiglia dove i rapporti nulla hanno a che fare con un qualsiasi concetto ideale (come in tutte le cose)anche di famiglia .E’ un entità teorica,la famiglia,è un entità fraintesa ,ma è così,come sempre , come in tutte cose umane,anch’essa viene fraintesa , come fraintesa è la sua storia,la sua fondazione.Così è e così come si trova, sforna figlie e ancora figli e famiglie,famiglie per desiderio e istinto,qualche volta per interesse o per cecità intellettiva.Dall’originale crescono e discendono anche le famiglie,gruppetti amorosi,famiglie come quelle arcobaleno che spesso non figliano,ma si amano, e amandosi a volte per imitazione adottano, per cui sono semplicemente prodotti derivati della “famiglia” uomo e donna originale, tutto questo nel bene o nel male,per cui ,dove si trovi il bene o il male lo lascio tutto a voi .Anche se si capisce,si vede anche ad occhio nudo,si capisce che quelle non sono come le originali,per questo si chiamano diverse o meglio, arcobaleno.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.