Terrorismi.

Written By: bruno - Ott• 29•19

Fatto fuori Abu Bakr,il mondo esulta, anche se fatto fuori al Baghdadi non si esaurisce il problema,morto l’uomo il problema resta e ci si infila il prossimo.L’averlo ammazzato da, se non altro la misura della loro precarietà,nessun principe del terrore può né potrà mai andare impunito,anche perché detiene il potere con il terrore ed anche se, se un altro terrorista gallonato si presenterà alla guida di quel movimento sanguinoso e,un altro e poi un altro e un altro ancora,sono e saranno per sempre provvisori , nessuno di questi può e potrà ritenersi impunito,questo è il significato della loro morte e della loro individuale sconfitta.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.