Senza essere cinquestelle.

Written By: bruno - Nov• 30•18

E se la prendono,se la prendono con un muratore,il padre di un muratore,se la prendono con quattro baracche fatiscenti,”s’indignano” i piccoli grandi erodi del lusso e del vizio,questi nuovi erodi che, come vecchi satrapi hanno ballato e visto ballare nell’ombelico del furto delle loro baiadere immonde il loro vizio antico.E se la prendono, con la parola onestà di cui disconoscono e non conoscono non hanno mai conosciuto o attribuito valore,onestà che solo ora ora gridano,gridano, in faccia ad un Italia che fatica,un Italia di poveri guadagni ,fatta da impoveriti lavoratori disoccupati,quella che loro hanno tassato tartassato spremuto munto fino all’ultima goccia,fino all’ultima lacrima, avidi ladri favoriti dall’impunità di stato,mentre fra tutti costoro brilla per le offese fatte ai lavoratori un inspiegabile PD,inspiegabile imbarazzante ex “partito dei lavoratori” ,sic.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.