Rimini.

Written By: bruno - Ago• 29•17

Igor il “russo”,come veniva chiamato,ma Igor russo non era e non si chiamava Igor,scomparso, scomparso anche perché molto probabilmente era un militare capace di destreggiarsi in situazioni di sopravvivenza oltre che avere qualche appoggio ma,ma questi mascalzoni di Rimini,questi mascalzoni senza nome e senza dichiarata nazionalità o con la nazionalità sussurrata bisbigliata a mezza bocca.Questi delinquenti militari non sono,anzi si aggiravano per i bagni di Rimini come fossero al luna park ,come mai non si prendono?Come mai ,per quante certezze poche sono le informazioni a loro carico,direi informazioni incerte,quasi nulle,non è che qualche mediatore culturale,di quelli che:le donne godono ad essere violentate,li protegge li nasconde,li fa espatriare?

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.