Ricordo.

Written By: bruno - Nov• 29•19

Ricordo quando la luna stendeva il suo lattiginoso velo sopra le nostre teste che si univano in infinite danze, nella notte di luci intermittenti, di stelle lontane come la nostra consapevolezza, di soffocati rumori, di grilli insistenti come la nostra gioia che non si arrendeva alle ore, alla realtà, al vuoto che sempre ci attende e che come un miracolo non vedevamo

Francesca Pierucci

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.