Reliquie piacentine

Written By: bruno - Apr• 22•13

Io dico di Sant’Orsola,figlia del Re di Cornubia,e delle undicimila sue compagne,menate a fil di spada in Germania (383) lungo la spiaggia del mare,dal fiero esercito de gli Hunni,e Pittoni,che quivi in aiuto di Gratiano assoldati contro il tiranno Massimo,costeggiavano quel lido.Molte di quelle sacre teste di quella beata comitiva:quattro sappiamo conservarsi con grand’Honore nel Tempio di San Pietro dè ven.Padri della  Compagnia di Gesu’.un’ altra nella chiesa di San Giovanni Battista,o’ San Giovanni in canali dè frati Dominicani;un’altra nella Chiesa del Carmine;e una pure,nella Cappella di Sant’Orsola delli signori di Casa Barattieri dentro la Chiesa di San Nazzaro in strada Levata,e anche una,o’ parte notabile di essa appo le monache di San Bernardo.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.