Prodi e Bibbiano.

Written By: bruno - Set• 15•19

Demonizzare Bibbiano è una follia,qualcosa del genere pare abbia detto Prodi e, lavarsene così le mani di un episodio che in realtà è un sistema,un sistema ad uso e consumo di assistenti sociali prestati alla politica è grave.Un sistema che si autoalimenta di autorità pregiudizio con certi contorti ragionamenti fra gli addetti alla salute mentale dei minori.Contorti pensieri,pensieri privi di ogni fondamento se non la propria grave autoreferenzialità di giudizio,ufficializzata,e questo è ancor più grave dai tribunali, tribunali che mettono il bollino di legalità ad una vera e propria follia “rieducativa”.Non è l’episodio Bibbiano a cui oggi pare anche gli ex rivoluzionari grillini pare vogliano assolvere nel coro generale del :non esagerate.L’affido,la gestione di assistenti sociali ignoranti e pressapochisti è fortemente radicata nel sistema minorile,direi intrecciata e perfino storicamente organica e provata di abusi “legali” verso i minori per cui oggi,oggi Bibbiano è solo un caso,l’espressione di una febbre ,il sintomo di una malattia irreversibilmente cronica per cui basterebbe rileggere Nicholas Nickleby di Dickens per rinfrescarsi la memoria.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.