Per un Duomo in mutande.

Written By: bruno - Apr• 24•15

Ma sì ,hanno fatto bene,proprio bene a mettere quelle mutande a quel coso,quel coso, che metallico cresceva davanti al campanile del Duomo di Piacenza,in fondo,quel coso non era estetico,pratico,davvero pratico,per chi deve lavorare di cazzuola e calce,ma non estetico,estetico proprio no,no.Ora, salire sul capanile,senza calce né cazzuola, per “ammirare” da semplice curioso la citta’ sarà’ un fatto privato,meno pubblico,meno esposto,si salirà’,ma con discrezione dentro le sue mutande e, con discrezione si guarderà’ in giù , meravigliandosi di una citta’ discreta,fuori moda fuori mano.Voi dite quello che volete,ma quelle mutande ci volevano,ci volevano proprio,in fondo,vedere un Duomo in mutande,che male c’è?

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.