Notule di legge.

Written By: bruno - Set• 20•20

Cogne,la Franzoni,fra l’altro una mia bisnonna,una delle mie bisnonne per la precisione si chiamava Franzoni ed era dalle parti di Parma,ebbene la tragedia di Cogne, colpevole innocente,l’assassino venuto da fuori era in casa,una madre in piena crisi di identità,un marito fedele e comprensivo,una famiglia distrutta e ricomposta,colpevolisti e innocentisti si alternavano come luce e ombra,dibattiti a non finire,l’avvocato che impugnava arringava,difendeva,puntualizzava.Insomma il classico drammone pieno di sentimenti lacrime e dolore ma ,sopratutto,sopratutto un piccolo morto,il figlio della Franzoni.Passati gli anni finchè il tempo come a Pasqua presenta una sorpresa, la sorpresa a piè di notula che l’avvocato della Franzoni presenta alla famiglia sequestrandogli la casa in pagamento delle sue prestazioni,insomma vale un detto dell’oltre Pò pavese:”mei un rat in buca a un gatt che in cristian in man a un avucat-meglio un topo in bocca ad un gatto che un cristiano in bocca ad un avvocato”.Il tutto nel dialetto della sponda lombarda che qui perde tutto,purtroppo ,il suo sapore ma taglia ancora e fa male ,come un rasoio affilato.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.