Notizie antiche.

Written By: bruno - Mag• 26•20

Alcune notizie antiche meritano di essere conosciute,conosciute e trascritte per la serie,gli uomini non cambiano mai:allorchè i primi cristiani ponevano in massa ricchezze a sollievo dè i poveri e degli orfani delle vedove dè i vecchi dè i prigionieri ,i diaconi,che erano gli intendenti o gli amministratori di questi beni,ne fecero spesso oggetto d’ usura di mercimonio e di private soddisfazioni.Sotto Innocenzo ottavo gli omicidi compravano bolle di remissione per essi e un determinato numero di complici;quindi si commettevano i delitti più atroci con somma impudenza;e quando si rimproverava al vice-cameriere pontificio questa venalità,egli facendo una parodia delle parole del Vangelo,rispondeva:Il Signore non vuole la morte del peccatore,ma piuttosto che paghi e che viva.(Costituto apund Raynaldum,Annal.Eccls.1488,S21,pag 392.)

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.