No all’Europa.

Written By: bruno - Mar• 26•20

La Germania dice no,no,con l’Olanda al piano di rifinanziamento presentato da una parte dell’Europa,quella meridionale per intenderci.L’Olanda ha molto probabilmente un bilancio migliore di altri naufraghi europei per cui, conoscendo la natura e la propensione al naufragio di certi suoi creditori dice no,no, e questo,questo è opinabile ,opinabile visto che chi salva uno ,in procinto di annegare deve essere in grado di nuotare meglio di altri, altrimenti viene trascinato sott’acqua e annega assieme allo sventurato.Per quel che riguarda la Germania (locomotiva d’Europa ,sic) la questione è diversa, seppure i motivi di fondo sono simili a quelli dell’Olanda però,però la Germania ha un passato di ruberie e violenze poco decoroso,vedi Hitler,passato che non l’assolve e non può assolverla i nessun modo nei confronti della storia,sopratutto quella d’Europa,arrivando a Mosca.Questo sua passato di tipo delinquenziale la mette,purtroppo ,in sospetto,causa sua,come nazione dedita allo sfruttamento,alla prevaricazione ma,sopratutto ,nazione che sottovaluta l’altro ,che vede quasi sempre l’altro,come il nemico.Ed è questa sua propensione a vedere nemici,nemici sopratutto fra i deboli che ne fa una nazione nemica,nemica a tutto e a tutti per quell’egoismo che ,in passato ha fissato il suo delirio narcisistico razziale,in un delirio furioso che voleva riformare addirittura il mondo “a sua immagine e somiglianza”,inventandosi una razza ariana che,potrebbe forse come razza esistere in qualche percentuale ma, che si è dimostrata,come miscellanea la peggiore e pericolosa ,e,la meno adatta a comandare anche solo un caseggiato.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.