Mediatori culturali (sic).

Written By: bruno - Ago• 28•17

Molti sono i fantici del bondage,altri son masochisti e chi guardoni o pedofili,ma da qui e prendere una donna e violentarla perché pare che alle donne piaccia essere violentate ce ne passa.Secondo una notizia,se vera che, un “mediatore culturale” ha azzardato dire che alle donne piace essere violentate ce ne passa,se è vero che questo signore ha detto questa frase va allontanato immediatamente dal praticare la mediazione culturale o in alternativa dato in pasto a gruppi di assatanati omosessuali desiderosi di accoppiarsi con una qulche intelletuale di “rilievo”. Infatti, molti sono i fanatici di bondage o di tutte quelle pratiche oltre il Kamasutra che mettono il pepe sui loro gusti sessuali ma,ma non è che alla prima che passa attribuire,sopratutto perché donna,non è alla prima che passa attribuire che è certamente un immancabile cultrice di una di quelle maniere amorose elencate,magari prendendola con la forza, magari violentandola e violentandola ,dico violentandola, vorrà pur dire qualche cosa o no?

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.