Lutero.

Written By: bruno - Feb• 09•18

La riforma Lutero è la solita riforma sfuggita di mano al suo promotore.La lotta fra chiesa e stato era ed è sempre stata una competizione.E,la competizione,nel caso di Lutero,se l’è intestata il potere politico che ha fatto tabula rasa di chiese e conventi mettendo in testa al re la tiara del Papa,un papa laico dunque.Con la riforma Lutero vince lo stato e perde potere il clero che,dovrebbe così riformato rifugiarsi sotto la guida di Dio e del re.Nella riforma luterana c’è una esemplificazione o moralizzazione che dovrebbe essere ed è in ogni credente,una riforma d’intenzioni dunque gli ha preso la mano e ,come tutte le “rivoluzioni” sfuggono poi ai loro preomotori che non vedono mai la realizzazione delle loro idee.In una statistica sul nazismo si apprende che i protestanti erano i più severi verso gli ebrei (meno molto meno i cattolici) ,protestanti severi ,come il loro inventore che pretendeva si convertissero come fa il solito vero detentore della vera Fede e del vero Dio,ma, quanto ci sia di vero nella vita di Lutero e nella sua fede è tutto da discutere visto la sua rivoluzione tradita,rivoluzione che ha prodotto rivoli e fiumi di veri (anche questi) detentori di vera fede ,come in un ritorno animistico del mondo,di quando ,sotto un Dio generale stavano tanti totem.”Perché dunque,vai dichiarando che tutto avvenne sempre male e tutto sarà sempre così,che tra tanti Iddii non se n’è trovato mai uno,uno capace di correggere ciò,ma l’universo è dannato a una catena ininterrotta di mali?”

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

2 Comments

  1. Lutero. ha detto:

    Jason Franzeo

    I found a great…

  2. Lutero. ha detto:

    Gena Tittl

    I found a great…

Lascia un commento