L’Europa se c’è non si vede.

Written By: bruno - Mar• 24•16

L’Europa è solo un concetto sofistico,l’Europa ha qualcosa di profondamente retorico,nel senso peggiore del termine.Come l’Italia un tempo,quando sognava di essere nazione e da qualcuno veniva, anche lei definita solo:”espressione geografica”,espressione geografica , vero,forse ancora vero,purtroppo vero o fortunatamente vero.L’Europa con i sui migranti,profughi,lavoratori stranieri che hanno figliato generazioni di bomabaroli arrabbiati,bombaroli che se la prendono con bar stazioni aeroporti e qualche concerto rock.Lo fanno perché li c’è un sacco di gente e allora,tanto per far rumore spariamo sul mucchio,nel mucchio.L’Europa guarda ,scruta tace sommessamente mormora,un poco si indigna, sorride.E non si capisce bene che cosa è questa Europa è forse la Germania?La Francia?E’ l’Inghilterra?Non sarà mica la Spagna o l’Italia?Oppure il Belgio con l’Olanda?Forse sarà la Grecia o la Polonia o l’Ungheria?La storia si fa troppa lunga ,l’Europa oggi come ieri è come un corpo,un corpo esploso disintegrato , nel suo “cuore”, cuore politico.L’Europa è come uno di quei straziati morti che un pazzo in nome di Allah ha ridotto a brandelli ,corpo reso irriconoscibile,come irriconoscibile è ,una qualsiasi Europa.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.