Le perle nere di Kella

Written By: bruno - Ago• 08•20

Era il 12 agosto 2019 quando Andrea Cegolea 47 anni, operaio moldavo, strangola l’ex moglie Maria Cegolea, 42 enne moldava, badante Maria Cegolea, é madre di due figlie di 23 e 14 anni, Nadia e Andrea, in vacanza in Moldavia. L’ex marito ogni giorno tornava nella casa di via Chiaramonti a trovare le figlie che vivevano con la madre. La donna si era sfogata molte volte anche con i parenti dicendo loro che il marito era un violento, che l’aveva picchiata più volte per gelosia, e del quale aveva paura. Per questo, aveva deciso di separarsi. Lo temeva anche se non l’aveva mai denunciato. A fare scoprire il corpo della donna sono state le figlie che non riuscendo a raggiungerla al telefono, hanno chiamato dei cugini pregandoli di andare a verificare a casa se la madre avesse avuto un malore. Quando i cugini sono arrivati all’abitazione, hanno trovato la porta aperta. In fondo al corridoio nel bagno, e rannicchiato sotto la finestra, il corpo senza vita di Maria, la quale aveva un asciugamano come se le avessero usato per stringerle la testa. A terra, il bidet era sradicato e il pavimento pieno d’acqua con stracci sparsi a terra. Forse usati per togliere il sangue Il corpo dell’ex marito è stato trovato poco dopo in un capanno. Si era impiccato.

Kella Tribi

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.