L’amaro calice.

Written By: bruno - Feb• 15•21

Per quanto perplessi;i soldi sono un altra cosa,e, forse, Draghi;Draghi potrebbe anche accorgersene.Nel maneggiare moneta e uomini,si trovano improvvise differenze anche abissali;per quanto il denaro conservi delle regole obbligate ,nel dare ed avere,non è così per gli uomini di Draghi e,potrebbe,dovrebbe anche accorgersene.Chi si dedica alla “politica” degli uomini incontra improvvise difficoltà,difficoltà insormontabili che contrastano con un qualsiasi governo del denaro e, prima e poi,prima o poi:comunque,sono destinate alla fine.Guardate Gesù,guardatelo;Gesù che, per la sua dedizione al mondo fu addirittura crocifisso:un banchiere crocifisso,difficile vederne:qualcuno, forse, ai tempi di Sindona,non proprio crocifisso;avvelenato, o quello dei Frati Neri :impiccato,Calvi,a Londra.Comunque crocifisso no;un banchiere crocifisso sarebbe la prima volta,vederlo,sul Golgota dei Paperon dei Paperoni ,sacrificato.E poi,in due giorni,dico,in due giorni; Super Mario, è già invecchiato,è gia vecchio;non sarà certamente messo a morte no:non salirà sul Golgota (quello di Paperopoli) no,ma dovrà bere,bere anche lui;il suo amaro ,triste calice.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.