Jean-Paul Fitussi.

Written By: bruno - Nov• 22•18

A sentire Fitussi,l’economista francese che insegna anche alla Luiss di Roma,questo scontro,scontro a muso duro,lo vuole la burocrazia d’Europa che,aggiuge Fitussi,se le cose stanno come dice “l’Europa” tanto vale non andare più a votare,si aspetti gli ordini superiori e finiamola li.Infatti è l’Europa che tiene in ostaggio gli stati più deboli,deboli per colpa di coloro di chi ce li hanno portati con le pezze al culo,o nonstante le pezze al culo ,vedi Prodi e Ciampi per quel che riguarda noi.E’ l’Europa dunque che tiene in ostaggio questi stati (vedasi come è stata trattata la Grecia) e non come dice quell’austriaco quando afferma che Salvini & C. tiene in ostaggio un intero popolo.Fitussi la spiega bene,si può essere d’accordo come non esserlo, a seconda dei propri pregiudizi,ma le cose stanno così e,se le cose stanno così mettiamoci sopra una pietra perché questa non è l’Europa vagheggiata ,sognata dai padri fondatori che ,come fondatori ,sognando fondano è vero,mentre altri più realisti affondano in fondato.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.