Il lume della ragione.

Written By: bruno - Apr• 29•15

Brunetta ,mi pare citi Mussolini,Mussolini, per questo atteggiamento di Renzi,atteggiamento che Matteo, ha tenuto su tutto ,non solo sulla legge elettorale,atteggiamento imperioso, di un Mussolini in sedicesimo .Ma più che un dittatore, ci pare, il nostro capo scout, un Big Jim da repubblica dei fumetti, in uno stato, con i suoi “alti” rappresentanti del popolo,eletti da nessuno ,che non riescono ad uscire dal ruolo che un disegnatore gli ha impresso, con il marchio caricaturale che li contraddistingue.In effetti,questa striscia, è la descrizione di una tragedia,descrizione di una tragica fine,di un naufragio,la fine di Renzi, che si avvia al suo epilogo ,nel modo più’ triste e sbagliato,non essendosi reso conto, nel fumetto in cui vive,del suo delirio.Questo orribile spettacolo insegna forse che,qualcun altro,altro è il motore della sua furia allucinata, altro che, come Mangiafuoco, alla fine della farsa ne farà legna da ardere.E non c’è nulla di “eroico” nella vicenda,nulla,si prova solo pietà,pietà per un giovane che ha perso il lume della ragione.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.