I pupi di Nino Canino.

Written By: bruno - Ago• 23•19

L’Opra dei pupi. La Collezione Canino” è il titolo la mostra che si inaugura alle 18 di venerdì 23 agosto al Palazzo D’Aumale – Museo Regionale interdisciplinare di Terrasini.
Grazie all’associazione “I pupi di Nino Canino”, costituita dalla sorelle Maria Pia e Laura.
I materiali risalenti già ai primi dell’800 costituiscono il corredo completo di uno degli esemplari dell’opera dei pupi tradizionale siciliana, come anche dell’arte tecnica nella realizzazione di ossature, teste, fondali, cartelloni e complessi scenografici. Rappresenta un esempio di alto pregio di maestranze artigiane specializzate e pressoché scomparse, segno di una forma d’arte il cui valore si fonde con la storia antropologica e sociale della cultura siciliana.
Un grande appuntamento, dunque, quello in programma, peraltro ricco di diversi momenti. Dopo l’inaugurazione, quindi alle 19, si terrà la presentazione del libro “Taste of America” di Barbara Cucinella (Edizioni La Zisa), un viaggio coast-to-coast alla scoperta della cucina americana, che sarà raccontato dalla stessa autrice insieme al direttore della casa editrice, Davide Romano. La presentazione sarà seguita da un assaggio di musica jazz con il duo composto da Monica Crivello (voce) e Giovanni Conte (pianoforte).
Sarà, quindi, un vero e proprio incontro di sensi, quello che si offrirà a quanti, venerdì 23 agosto, saranno al Museo D’Aumale per vivere un evento speciale. Si potranno ammirare le opere della Collezione Canino, viaggiare attraverso le pagine del libro di Barbara Cucinella assaporando con l’immaginazione i piatti di una tradizione gastronomica che ha tanto da dire, deliziandosi con le note del duo jazz che regalerà ulteriori emozioni.
Se poi il pomeriggio avrà lasciato il desiderio di approfondire, basterà tornare per ammirare la splendida mostra, visitabile sino al 15 settembre tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 9 alle 19. L’ingresso è gratuito.

Teresa Campagna.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.