Giuseppe Bisi.

Written By: bruno - Lug• 24•18

Nel 1770 circa ,nel ruolo di parone,mastro di marinai destinati della longa del Po piacentina era addetto alla aquadra di marinai di Calendasco:Giuseppe Bisi,abitante a s.Imento.E,i paroni saranno obbligati in occasione di servizio regio a somministrare il rispettivo numero di cavallanti e cavalli compresi nel ruolo dei suddetti marinai.Barche da sale che hanno cavalli del suo,cavalli n.37.Barche piccole da trasporto,cavalli 19.Barche di vari particolari con i suoi cavalli,cavalli n.6.Marinai,cavalli 4.Marinai matricolati che danno il cavallo a nolo,cavalli n.3.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.