Giornalisti,poeti.

Written By: bruno - Mag• 07•21

Un quarto d’ora buono che la radio;RAI 3 ,bombarda con la stessa identica notizia circa la decisione di togliere ogni brevetto sui vaccini;una notizia,che si fa litania,cantilena sempre uguale se:i diritti incentivano la ricerca o invece la rinuncia a tali brevetti l’impoverisca ma ,permetta a paesi terzi di avvantaggiarse.Insomma un quarto d’ora buono sullo stesso tasto mi sembrano troppi ,ed è un quarto d’ora che minaccia di diventare come quella mezz’ora dell’Annnziata televisiva che si è fatta 24 ore;più o meno.I giornalisti sono come i poeti;se gli dai un dito ti prendono il solito braccio:e chi gli toglie più il microfono?

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *