E,al diavolo la Germania,signor Monti.

Written By: bruno - Giu• 02•12

No!Signor Monti,non vincera’ il suo strangolamento,no,signor Monti.IL mondo girera’ come ha sempre girato,l’Italia sara’ quella di sempre,sempre sul filo del rasoio eterna equilibrista,vincera’ quello che lei si illudeva di cambiare,e quando mai i governi hanno cambiato qualche cosa,se lo ricorda Lei?.La sua arroganza,il suo far di conto,la sua certezza incrollabile nei numeri,numeri,signor Monti solo numeri,la gente non sa che farsene dei suoi numeri.La gente,signor Monti distoglie lo sguardo dagli occhi ferini di gioia della Fornero che vince qualche scaramuccia.Occhi ferini, signor Monti, che offendono la miseria,il popolo,mi sia permesso di citarlo questo grande anonimo,ridotto a numero,ridotto a lista,lista della spesa.L’Italia signor Monti pedalera’ ancora,per lungo tempo,cosi’ come l’ha trovata,senza di lei,senza le sue strampalate teorie economiche,al limite del comico.Signor Monti,lei ha sognato come un Napoleone da scrivania,non ha fatto i conti con la grandezza della normalita’,non ha fatto i conti con la forza delle cose ,cosi’ come sono,forti,paralizzanti, come un grande inverno che uccide anche i cavalli e le truppe cammellate del suo governo.I giorni della speranza, illustrissimo signore, verranno dopo di lei.Dopo di lei il disgelo e,al diavolo la Germania!

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.