La chiesa è una,anzi due,forse tre.

Written By: bruno - Ago• 29•13

Credo che le chiese siano piu d’una,di quella Cattolica intendo,una, pratica il Vangelo,istruisce i giovani alla Catechesi,segue le orme di Cristo.Poi, una seconda,proiettata nel mercato  dell’architettura e nella comunicazione, “arte” per i fedeli che, sguazza nel secolarismo mercantile,sbracandosi nel filone degli “artisti di successo”,successo in un secolo dove l’arte Sacra non ha alcuna ragione di esistere,per cui si sacralizza ogni coglionata che viene dal rifiuto di Dio.Non potra’ mica la Chiesa restare fuori dai circoli alla moda perbacco.In Piazza Navona,uno di questi “artisti” per tutte le stagioni, ed oggi,come ieri, sulla bocca di tutti gli addetti ai lavori,dopo che gli fu commissionata un'”opera ” per il Vaticano,gli fu chiesto cosa pensasse della chiesa,irripetibile quello che riferi’ sul Papa ,sul Vaticano,e sulla Chiesa.Evidentemente non era un suo problema,ma, i preti,quelli che pesano, vollero adonarsi della sua “fama”.Che è come far dire Messa a un mussulmano,o a un indu’ o,un pellerossa dei piedi neri.Non dico che non si possa fare,forse si arrivera’ anche a quello,per ora accontentiamoci afflitti dai baracconi e dalle tristezze di questa “mondanita’” voluta da un’ altra  Chiesa,altra Chiesa non condivisa pero’ dai Fedeli,ripudiata da coloro,anche preti,che praticano il Vangelo.Amata,adorata,ostentata dai pochi che stufi di sentire sempre le stesse Parole Evangeliche,le vogliono ascoltare rovesciate,e,si compiacciono, come pervertiti di sputargli addosso,con tutto il loro fervore “cristiano”.Se, la Chiesa, nella sua saggezza millenaria, avverte che non c’è trippa per Lei,si astenga da queste sagre edonistiche,imbianchi i suoi muri,rifiutando ogni forma d’arte,renda rigorose e spirituali le sue forme,e, in tutta questa semplicita’ e biancore,osservi il silenzio,si astenga dal gettare le perle ai porci.Nel sospirato avvenimento,forse, potrebbe sentire la voce di Dio.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.