Donne & “donne”.

Written By: bruno - Ott• 31•14

Ci sono documentari sulle donne,che parlano della loro storia ,di donne,con le loro prime suffragette,con tanto di educatrici, regine, ballerine o  attrici.Ci sono documentari sulle donne, che tutte ,non di tutte parlano.In questi documentari,si fermano al sopra,al parziale,parlano,ma fino ad un certo punto,piu’ in la non vanno.Leggendo alcuni censimenti della popolazione 1820, si trovano “case ” che rinchiudevano diciasettenni,vent’enni,giovani e giovanissime donne quindi che, a soli  diciassette anni erano costrette, a fare all’amore,come si usava dire allora, e ancora  qualcuno  dice.Fare all’amore,prostituirsi,prostituirsi fino alla morte,prostituirsi,fino a quando, la salute le manteneva sane,ragazze madri ridotte al ruolo di puttana,rifiutate,ghettizzate,stuprate,solo perchè puttane .Donne, con una  storia ben intrecciata nella loro e in questa epoca con l’altra faccia della societa’,donne, con la  vagina di sfogo, in cui è stato messo dentro di tutto,di tutto,rabbia dolore,orgoglio,frustrazione,vendetta,impotenza,tradimento,quasi mai amore.Vagine conferma per madri “sante”,mariti padroni,clienti,uomini,questi si’, di facili  e  scostumati costumi (come siamo stati e ,qualche volta siamo ancora  noi) ,assoggettati alla loro visione di un mondo al femminile di donne, che li soddisfi, li soddisfi,nell’unico punto loro sensibile,il cazzo.Donne di cui parlare apertamente, sopratutto e sempre, quando si parla delle “altre “, donne e societa’.Donne & “donne”,appunto.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.