Dio e la scimmia.

Written By: bruno - Lug• 25•13

C’è qualcuno che si scalda con l’argomento scimmie a proposito degli antenati dell’uomo (credevamo fosse argomento superato),rivendica questa  discendenza,dice,afferma, forte di questa teoria, un suo personale  aprioristico,universo intellettuale o,almeno universo fisico,animale,particolarmente fantasioso nei confronti di Dio.Animali(gli uomini) paurosi,animali istintivi si sono creati un Dio a loro immagine e somiglianza,tutto questo in virtu’ di un ancestrale terrore della fine.Ma,terrore o paura ci sarebbe ugalmente anche essendo credenti in un Dio cratore,se non altro in vista di pene o premi celesti.Quindi la paura è una superficiale balla,non è sufficiente per contraddire o giustificare nell’uomo  il Divino o il nulla della morte,che, in quanto nulla è una forma innocua di condizione.Charls Darwin ha elaborato una teoria in qualche modo dimostrata,che, potrebbe essere e certamente è, solo una parte del Divino,Divino che deve per forza avere un tratto trascendente che sfugge ad ogni  logica umana,e questo, nessuno puo’ negarlo, visto che nessuno sa spiegarlo. L’universo come materia è inafferabile ed indefinito all’infinito per l’uomo,inafferabile almeno quanto Dio.Si’, l’uomo potrebbe discendere da una scimmia,che male c’è,una scimmia particolare pero’ ,scimmia che, non afferra la propria ignoranza,ed in virtu’ di questa ignoranza dichiara la propria somma sapienza,ma, ripetiamolo, prima di essere scimmia era solo un piccolo mammifero,e prima di essere un piccolo mammifero era ancora qualcosa d’altro,non si capisce piu’ a questo punto se si parla di una scimmia o di una cellula elementare,cominciare dalla Bibbia non fa mai male.Insomma forse non capiscono, i tifosi della specie,che, ogni cosa umana ed animale è  sopratutto piccola,insignificante,misteriosa,come una scatola cinese,  vede in modo diffettoso senza vedersi, e, lo dimostra il fatto che disquisiscono fino all’inverosimile, sul tipo di scimmia o primitivo mammifero che gli ha fatto da mamma,definendo la ferrea architettura universale di Dio , “caso” che va verso il nulla.Quello che furono o che fummo non importa piu’ è quello che siamo che conta,scimmie non lo siamo piu’.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.