Caccia all’untore.

Written By: bruno - Feb• 24•20

Mi sono del tutte oscure queste lunghe file nei supermercati,questa ressa alle casse di gente di tutti i ceti che,da diversi giorni assedia questi negozi.Comunque il motivo autentico deve essere qualche cosa di oscuro e antico,qualcosa di atavico che ha a che fare con la fame e la morte,anche se, la fame,quella vera, al giorno d’oggi la patiscono in pochi,forse i pensionati ultima ruota del carro sociale,coda all’esercito di benpensanti politicamente corretti.Mai visto,tante commesse anche allegre e solerti,prive di ogni prevenzione contro il virus servire con il sorriso sulla bocca scoperta.Si cerca il primo untore,si indaga da dove è partito,come è partito e perché è partito ma dovrebbe essere un qualche supermercato e ,in secondo ordine forse,un venditore di mascherine sanitarie ,guardate che dovrebbe trovarsi lì,dovrebbe trovarsi proprio lì,senza se e senza ma.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.