A proposito di incidenti d’auto e pene.

Written By: bruno - Mar• 24•15

Tutti siamo d’accordo nel dare pene più’ severe verso chi compie degli omicidi per incidenti d’auto,tutti.Tuttavia occorre mettersi nei panni di coloro o,delle famiglie che rimangono coinvolte attraverso un loro congiunto,incriminato dopo un incidente d’auto che ha procurato morti e feriti.La punizione severa, anche se giusta a prima vista,non risulta praticabile,o praticabile come rivalsa immediata di un sentimento doloroso,quindi opinabile.Coloro che procurano incidenti sotto effetto dell’alcol o della droga sono da condannare severamente e definitivamente è un fatto,ma è anche un fatto la loro oggettiva capacita’ di intendere e volere,anche prima di compiere un crimine.Occorre tuttavia trovarsi nei panni delle famiglie che hanno perso qualche congiunto, per essere in grado di esprimere lo stato di disperazione e la voglia di rivalsa,quando non di vendetta.Ma altra cosa è l’indeterminatezza dell’atto colposo,quando c’è indeterminatezza,dove e quando invece il comportamento sia radicato in chi lo compie,in questo ultimo caso, giusta e necessaria la severita’,la patente va tolta per sempre,senza chiamarla “ergastolo”,che fra l’altro,l’ergastolo, non esiste nemmeno più’. Non invidio nessun legislatore che metta mano a queste norme.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.